Quando andare in Thailandia e cosa vedere

thailandia

Esotica e tropicale, ricca di cultura e storia, la penisola della Thailandia è ospitale ed è una delle mete più desiderate e raggiunte di tutto il mondo. La sua natura incontaminata, le sue spiegge dorate e i suoi sacri templi contribuiscono al suo imparagonabile fascino.



Thailandia

La sua capitale Bangkok è ossessionata dal commercio, tanto che Chatuchak si aggiudica il premio come mercato più grande, nonché più malfamato. Qualsiasi cosa cerchiate, in questa spumeggiante cittadina lo troverete senza ombra di dubbio. In questo paese esotico dove scoverete tutto quello che desiderate, troverete ben pochi inconvenienti di viaggio. Fate soprattutto attenzione ai procacciatori di affari che, pur di concludere una vendita, saranno un po’ invadenti.

Thailandia quando andare

Il periodo migliore per visitare gran parte della Thailandia va da dicembre ad aprile, quando il caldo non è troppo intenso e le piogge nono sono troppo frequenti, ma dipende comunque dove siete diretti. Se volete visitare il sud, i mesi più indicati sono marzo, aprile e maggio mentre, nel resto della penisola thailandese, si soffoca di caldo.

Invece, se siete diretti verso il nord della Thailandia, il periodo migliore è tra fine novembre ed inizio dicembre, oppure tutto il mese di febbraio, ovvero quando la temperatura inizia a farsi più calda e gradevole.

Se il vostro itinerario prevede una tappa nella capitale Bangkok, evitate di andarci nel mese di aprile, poiché la città si trasformerà in una fornace a cielo aperto. Un altro mese assolutamente da evitare è quello di ottobre, per via delle piogge abbondanti e torrenziali. Solitamente, i viaggiatori si dirigono verso la Thailandia da dicembre sino ad agosto, anche se le temperature in estate non sono molto gradevoli per via del caldo opprimente. I mesi con il minor numero di viaggiatori, sono sicuramente maggio, giugno e settembre.

Voli Thailandia

Risulta relativamente poco costoso spostarsi in aereo. Molte sono le città italiane da cui partono gli aerei per raggiungere la festaiola Bangkok. Se state programmando una partenza per la Thailandia all’ultimo minuto, sono varie le offerte proposte dalle diverse compagnie aeree.

Booking.com
Nel mese di marzo, optando per la compagnia aerea Emiratess, partendo dall’Aeroporto di Milano Malpensa, con arrivo all’Aeroporto di Bangkok-Suvarnabhumi e con scalo all’Aeroporto Internazionale di Dubai.

Il costo si aggira intorno ai 607 euro A/R a persona, con la possibilità di imbarcare un bagaglio a mano e uno da stiva.

Sempre nel mese di marzo, affidandovi alla compagnia aerea Alitalia, offre un volo diretto con partenza dall’Aeroporto di Milano Malpensa e con arrivo all’Aeroporto di Bangkok-Suvarnabhumi. Il costo si aggira sempre intorno ai 607 euro A/R a persona, con la possibilità di imbarcare un bagaglio a mano e uno da stiva. Prima di prenotare, consigliamo sempre di visitare il sito web delle compagnie aeree che potrebbe essere soggetto a cambiamenti.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora
samsonite Bagaglio A Mano Samsonite American Tourister ...
65 €
99 € -34 %
Compra ora
Wonderbox Italia S.R Soggiorno Spa & Relax
129.9 €
Compra ora
Piquadro Blade Marsupio 33 cm grey
70 €
Compra ora