Notizie.it logo

Ricetta Irish Stew

Ricetta Irish Stew

Il piatto nazionale irlandese è proprio l’ Irish stew che era tradizionalmente fatto con carne di montone, ma oggi più spesso è proposto con carne di agnello. Resiste ancor oggi, molto viva, una polemica riguardo alla possibilità o meno di aggiungere altre verdure oltre alle patate: aggiungere cipolle o carote infatti comporta un cambiamento nel gusto del piatto ma anche nel suo apporto nutritivo.

L’ Irish Stew si mangia secondo la tradizione il giorno di San Patrizio, ma molti lo mangiano tutto l’anno.

Ingredienti:
2 cucchiai di olio vegetale
500 grammi di costolette di montone o agnello senza le ossa
2 cucchiai di farina
1 chilo di patate pelate e tagliate a cubetti
115 grammi di cipolla tritata grossolanamente
100 grammi di porri, puliti e tagliati finemente
170 grammi di carote tritate grossolanamente
750 ml di brodo di manzo scuro
2 o 3 foglie di cavolo, tagliate sottili (optionale)
Sale e pepe

Procedimento:

Scalda il forno a 180°C.

In una grande padella versa metà dell’olio e rendilo caldo ma non troppo fumante. Aggiungi metà della carne di agnello e il brodo di manzo. Togli l’agnello e mettilo in una casseruola, coperto con metà delle patate, cipolle, porri e carote. Aggiungi l’altra metà dell’olio alla padella, riscalda di nuovo quindi aggiungi l’agnello rimasto e tutto il brodo. Aggiungi il tutto alla casseruola e copri con le verdure rimaste. Versa la farina nella padella e mescola molto bene per assorbire il grasso. Cuoci a fuoco basso per 3 minuti poi aggiungi il brodo un mestolo alla volta fino ad ottenere una salsa senza grumi. Versa poi la salsa sopra l’agnello e le verdure. Aggiungi il cavolo (se lo vuoi usare) e cuoci per un’altra ora.

Verifica la cottura di tanto in tanto e se necessario aggiungi acqua. La carne e le verdure devono sempre essere coperte dal liquido. Se la salsa è troppo liquida alla fine, cuoci ancora per un po’ senza coperchio. Aggiungi sale e pepe a piacere. Servi l’ Irsih Stew ben caldo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche