Notizie.it logo

Roma: Le Catacombe Ebraiche

Roma: Le Catacombe Ebraiche

Esplorare Roma ammirando i suoi monumenti, le sue chiese, le sue famose piazze e i suoi antichi siti romani è sempre emozionante.

Ogni angolo di questa grande città narra storie di un’epoca ormai lontana, ma conosciuta, studiata e apprezzata in tutto il mondo.

La Capitale accoglie ogni anno circa due milioni di persone, ed il 73% dei visitatori è al di sotto dei quarantacinque anni.

Una visita assolutamente consigliata è quella alle catacombe ebraiche.

Abbiamo colto l’occasione di andare a visitare le catacombe ebraiche di Roma, al di sotto di Villa Torlonia grazie alla mia amica Lisa.

Una visita alle 60 catacombe cristiane di Roma è sicuramente una delle cose da fare a Roma , ma pochi visitatori sono a conoscenza dell’esistenza di catacombe ebraiche. Il sito di Villa Torlonia, per esempio, è chiuso ai visitatori senza un permesso speciale a causa di problemi di sicurezza e per via delle emissioni di gas Radon, ma i funzionari sono all’opera per rendere il sito accessibile e sicuro.

Le catacombe di Villa Torlonia furono luoghi di sepoltura attivi tra il 200 e il 500 A.C..

Recentemente, una squadra archeologica olandese ha scoperto dei frammenti di carbone incorporato in polvere di calce utilizzata nella costruzione di Villa Torlonia datato ad un periodo risalente dal 50 A.C. al 400 D.C., suggerendo che il sito di Villa Torlonia sia precedente all’epoca romana cristiana.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche