Roma: I Musei Vaticani

Esplorare Roma ammirando i suoi monumenti, le sue chiese, le sue famose piazze e i suoi antichi siti romani è sempre emozionante.

Ogni angolo di questa grande città narra storie di un’epoca ormai lontana, ma conosciuta, studiata e apprezzata in tutto il mondo.

La Capitale accoglie ogni anno circa due milioni di persone, ed il 73% dei visitatori è al di sotto dei quarantacinque anni.

Una visita assolutamente consigliata è quella ai Musei Vaticani.

I Musei Vaticani sono in possesso dei più grandi tesori d’ arte del mondo e sono un must nell’itinerario dei turisti a Roma e in Italia.

I musei Vaticani hanno avuto origine con alcune sculture raccolte da papa Giulio II nel XIV secolo; oggi i musei Vaticani sono un enorme complesso di gallerie e musei pontifici, che si arricchiscono, inoltre, anche di arte moderna.

Advertisements

Il periodo da evitare per visitare i musei Vaticani è, naturalmente, l’estate, quando frotte di persone intasano i passaggi immacolati con il loro cammino verso la Cappella Sistina.

Invece il periodo migliore per visitarli è da novembre a febbraio, la folla è attenuata e il clima mite.

Scritto da Anna Santoriello
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Roma: Le Catacombe Ebraiche

Eventi Mons 2015

Leggi anche
  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • YelpYelp
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • 
    Loading...
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
Entire Digital Publishing - Learn to read again.