Notizie.it logo

Roma: quali musei visitare assolutamente

Roma: quali musei visitare assolutamente

Roma: la patria dei musei classici, rinascimentali e contemporanei. Al chiuso o a cielo aperto sono moltissime le opere e le strutture antiche e contemporanee da visitare. Ecco le più famose da non perdere!

Roma: la patria dei musei classici, rinascimentali e contemporanei. Al chiuso o a cielo aperto sono moltissime le opere che è possibile ammirare.

La capitale italiana è ricca di musei e difficile scegliere quali visitare, magari se si hanno solo pochi giorni a disposizione.

Ve ne proponiamo alcuni, che sono assolutamente da vedere:

  • Musei Vaticani si trovano nello Stato del Vaticano e sono imperdibili, perché raccoglie la collezione di opere d’arte accumulate nel tempo dai Papi, rappresentando una delle più preziose al mondo. Risale al XVI secolo e la Cappella Sistina rappresenta una tappa nel museo che assolutamente si deve fare. Capirete come mai una volta entrati.
  • Musei Capitolini da sempre considerato come il primo museo aperto al pubblico, ossia nel 1734. Sono esposte all’interno opere di inestimabile valore, tra cui la statua della Lupa Capitolina in bronzo e l’opera di Caravaggio del San Giovanni Battista nella Pinacoteca.
  • Il Colosseo e il Foro Romano sono due musei a cielo aperto che fanno parte della classicità romana e che sono assolutamente da vedere, se non si è mai stati a Roma.

    La grandiosità del Colosseo, il più immenso ed imponente anfiteatro romano del mondo risalente al 72 d.C. e la bellezza del Foro Romano, che per secoli fu il centro della vita pubblica romana, lasceranno un’impronta alla vostra permanenza romana.

  • Palazzo delle Esposizioni, le Scuderie del Quirinale e Palazzo Venezia ospitano sempre mostre temporanee molto interessanti, che possono essere contemporanee o classiche. Si consiglia di guardare sempre i siti ufficiali dei rispettivi edifici per essere aggiornati.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche