Notizie.it logo

Ryanair aprirà una tratta tra Italia e Algeria

algeria

Ryanair annuncia l'apertura di una nuova tratta aerea dall'aeroporto di Milano-Bergamo.

Dall’Aeroporto di Milano Bergamo sarà disponibile un nuovo veloce collegamento con l’Algeria. Una rotta il cui affidamento dei diritti è stato concesso alla compagnia low cost Ryanair che rafforza così la sua presenza nell’aeroporto italiano.

Dall’Italia all’Algeria

Le rotte tra Italia e Algeria sono state ufficialmente affidate alla compagnia aerea low cost Ryanair. Ad annunciarlo è stato l’Enac, l’ente nazionale per l’aviazione civile, che ha confermato l’affidamento dei diritti di traffico a favore della compagnia irlandese la quale attiverà i propri servizi da giugno 2019. I voli che partiranno quindi durante la stagione estiva, Summer 2019, saranno ben quattro alla settimana. Un’occasione perfetta per chi avesse avuto in mente un viaggio nel bel paese del Nord Africa. In effetti per Ryanair è stata una gara vinta già in partenza; il colosso irlandese è stato infatti l’unica compagnia aerea che ha presentato domanda per l’assegnazione dei diritti di volo per la tratta Italia-Algeria.

Una scommessa da parte della compagnia che punta sulle potenziali del paese nordafricano, che affaccia sul mar Mediterraneo. La data ufficiale per l’avvio del collegamento non è ancora stata ufficializzata ma già si rincorrono voci a riguardo. Tra non molte settimane verrà annunciata la data ufficiale che in tutta probabilità coinciderà con l’inizio della stagione estiva del 2019; per alcuni però la data di apertura della tratta Milano-Algeri potrebbe essere quella del 1 ottobre 2019. Un accordo comunque fruttuoso a prescindere dalla data di avvio.

algeri

Bergamo: uno snodo aereo

Per Ryanair l’aeroporto di Milano-Bergamo rappresenta un vero e proprio snodo in grado di smistare numerose tratte. Da qui sono raggiungibili ben 83 destinazioni estere, mentre sono 12 quelle destinate all’Italia. Algeri rappresenterebbe il secondo scalo verso il nord Africa del 2019. Un’altra rotta sta infatti prendendo corpo per la prossima stagione invernale. Ryanair prevede infatti l’attivazione di una nuova tratta verso la città marocchina di Agadir, fin’ora raggiungibile solo in macchina dalla capitale o da altre città della regione. Prosegue quindi il progetto di espansione di Ryanair, il colosso low cost che negli ultimi anni si sta accaparrando gran parte delle rotte aeree. La compagnia irlandese ha messo gli occhi anche sull’Armenia le cui tariffe sulle compagnie legacy sono però alquanto alte. Una sfida quindi quella della compagnia aerea che ha fatto dei voli a prezzo contenuto il suo marchio di fabbrica.

La compagnia dovrà accordarsi con lo stato per individuare un accordo vantaggioso.

© Riproduzione riservata
Leggi anche