Sardegna, spiagge vicino Santa Teresa di Gallura

Santa Teresa di Gallura, spiagge nei suoi dintorni.

La Gallura presenta un tratto di costa molto particolare, frastagliato, con insenature strette e rocce granitiche. Tra Santa Teresa di Gallura e il promontorio di Capo Testa si trovano alcune tra le spiagge più belle della Sardegna e probabilmente di tutta Italia.

Spiagge vicino Santa Teresa di Gallura

Vi sono molte spiagge da visitare in questa zona, ma sicuramente tra le più famose e amate da turisti e abitanti si trovano:

  • La Liscia – un vero e proprio arenile di sabbia bianca e dorata che si estende per circa due chilometri per arrivare sino alla foce del fiume Liscia. Il mare è limpido, chiaro, cristallino, con fondali bassi e sabbia soffice mentre la spiaggia presenta alcuni punti ristoro e noleggio dove prendere lettini e ombrelloni.
  • La Licciola – i grani della sua sabbia sono differenti da quelle di molte altre e presenta parecchi scogli che la rendono selvaggia e affascinante. Il fondale è basso e la sabbia chiara permette alle acque di assumere un colore azzurro e cristallino. Si può inoltre ammirare l’isola di Spargi da questa zona e lo scoglio della Colombaia che danno vita ad un panorama notevole.
  • La Marmorata – probabilmente una delle spiagge migliori della zona per via dei suoi colori, della sua forma e del panorama in cui si intravede l’omonimo isolotto da raggiungere a nuoto.

    Questa zona risulta inoltre attrezzata di tantissimi servizi ed è possibile anche noleggiare windsurf, canoe, surf o cimentarsi nel trekking tra la macchia mediterranea.

  • Cala Sambuco – come altre spiagge di questa zona presenta sabbia chiara e fondali azzurri, qua però si trovano ciottoli in acqua e tanti scogli che affiorano. Risulta più isolata come spiaggia per cui potrebbe essere meno affollata anche nel periodo estivo.
  • Rena Bianca – si trova vicino a Santa Teresa di Gallura, poco dopo il centro storico e il suo nome deriva dalla fine sabbia bianca che la caratterizza.

    Ha riconosciuto anche il riconoscimento di Bandiera blu d’Europa, dotata di incredibili servizi, vicina alla città e di una bellezza splendida questa è sicuramente una tra le spiagge più amate.

  • Cala Spinosa – questa zona resta molto selvaggia, una sorta di luogo nascosto dove allontanarsi dalla folla e dal caos delle spiagge più conosciute. Per arrivare fino alla cala bisogna passeggiare per un sentiero un po’ ripido ma alla fine il panorama, il mare e la sabbia riusciranno a rendere il tutto indimenticabile.
  • Rena Majori – questa spiaggia è circondata dalle rocce granitiche che si stagliano sull’acqua azzurra ed è una zona tranquilla e riparata coperta dalla vegetazione. Il fondale è molto particolare, tra rocce e sabbia, ricco di movimento per chi ama nuotare con la maschera. Poco distante si trova una pineta dove trovare refrigerio e fermarsi ad esempio per il pranzo, qua si può usufruire anche del camping o del noleggio di ombrelloni.
  • Cala Grande – da raggiungere passando nella Valle della Luna, zona molto suggestiva per via dei massi granitici che fanno sembrare il tutto un paesaggio lunare. Questa spiaggia è inserita in un contorno di calette e rocce, di macchia e natura in un luogo selvaggio e meraviglioso.
  • La Liccia – spiaggia situata a pochi chilometri da Santa Teresa di Gallura presenta sabbia bianca e acque cristalline come molte altre zone. Risulta meno affollata di altre zone e ha un fondale perfetto per nuotare e per stare con i bambini.

Queste logicamente sono solo alcune delle splendide spiagge di questa zona, tutte facilmente raggiungibili in macchina ed alcune collegata con i mezzi da Santa Teresa di Gallura. Vi son anche altri arenili o cale da visitare ed esplorare, ma quelle elencate in precedenza son senza alcun dubbio le più particolari e caratteristiche.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spiagge Alghero o Olbia, cosa scegliere

Bolivia: cosa vedere e quando andare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.