Notizie.it logo

Santorini cosa vedere in un giorno: le nostre idee

santorini cosa vedere in un giorno

Santorini, romantica e dai paesaggi mozzafiato.

Oggi andiamo a parlare della bellissima località turistica di Santorini. Chiamata anche la Perla dell’Egeo è la meta perfetta per coppie grazie ai suoi panorami mozzafiato quanto romantici, ma anche adatto a famiglie grazie al l’intrattenimento culturale e le tantissime trazione del posto, come per i single per la sua movida notturna. Scopriamo cosa vedere in un giorno a Santorini.

Santorini cosa vedere in un giorno

Se abbiamo solo una giornata di tempo per visitare questa bellissima città il consiglio è quello di partire al mattino attraverso una crociera mattutina in catamarano per vedere la caldera. Nata oltre 10000 anni fa con il crollo di un vulcano offre a chi la visita uno spettacolo mozzafiato. Considerato l’angolo più glamour dell’isola.

Successivamente potremo visitare il sito di Akrotiri, che racconta un pezzo di storia di questa cittadina.

nel 1962 furono ritrovati attraverso degli scavi archeologici, antichi resti di civiltà minoica. questi resti sono rimasti intatti, per le proprietà della colata di lava, che scrisse la parole fine di questa civiltà.Accessible fino alle ore 15.

Se invece siete amanti delle degustazioni di vino non potete perdere vi il percorso di Santo Beans virgola prodotto che rappresenta questa terra in tutto il mondo. Sono disponibili tour della durata di mezza giornata.

Spiagge di Santorini

Non possiamo però se visitiamo questa bellissima località non passeggiare per le sue spiagge. Tra le più famose troviamo la spiaggia di Kamari beach, una delle più trafficate ed amate. La spiaggia si estende per circa 5 km dandogli il primato di essere la spiaggia più grande ed è totalmente organizzata per i turisti.

Si trova poco distante dagli scavi dell’antica Thira, sì contraddistingue per il colore della sua sabbia particolarissimo.

Infatti la spiaggia è composta da sabbia nera. Un’altra delle spiagge più amate dai turisti e la spiaggia Red beach. Caratterizzata dalle pietre di color ruggine e rosso è più piccola della precedente ma sempre ben attrezzata. Chiamata Così proprio per questa sua caratteristica è raggiungibile a piedi e dispone anche di un parcheggio auto.

Per gli amanti della letteratura una tappa che non si può assolutamente perdere, è la visita presso Oia Atlantis book. Facilmente riconosce file grazie alla sua cupola blu, Il Borgo di Oia ospita una delle librerie più famose al mondo conosciuta come Atlantis book.

All’interno potremmo trovare libri di ogni lingua è proveniente da ogni parte del mondo injuna di una location senza tempo, caratterizzata dalle scritte sui muri e dagli animali che dormono tranquilli tra gli scaffali.

La libreria rimane aperta fino a mezzanotte per la felicità degli amanti della letteratura.

Un altro luogo che non possiamo assolutamente non visitare è il capoluogo di quest’isola, Fira. Questo centro ci permette di soddisfare ogni nostra esigenza e offre uno svago a tutti i turisti.

Grazie alla vasta gamma di eventi e negozi che offre ognuno potrà trovare la sua dimensione in una località da sogno. È possibile fare sia visite culturali nei vari musei che shopping nei vari negozi oppure partecipare alle feste durante la notte, grazie una cittadina che offre una vivace vita notturna.

Tra gli edifici possiamo trovare la storia di questa cittadina e respirarne ancora i profumi, tra le sue vie strette e le case costruite in pietra.

Tetti bianche e porte blu sono una delle caratteristiche di questa città.
Punto di riferimento per i turisti è sicuramente theotokopoulou square.

Uno dei servizi che ci offre il capoluogo di fira sono le agenzie che ci offrono la possibilità di effettuare delle crociere al tramonto. La durata è di circa 5 ore, il mezzo di trasporto è il catamarano.
Questa esperienza ci permette di poter godere a pieno dei paesaggi che offre questa località, facendo un giro completo di questo incantevole luogo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche