Notizie.it logo

Sardegna: una vacanza meravigliosa per gli amanti della natura

sardegna



Se siete degli amanti della natura, non potete esimervi dal visitare una terra meravigliosa come la Sardegna: ricca di specie animali e vegetali differenti e di ambienti naturali variegati da consentire una vacanza relax in mezzo alla natura.

Come raggiungere l’isola?

L’isola è facilmente raggiungibile con un comodo aereo o se preferite con una delle tante compagnie di traghetti. Online è possibile consultare numerosi portali che vi forniranno informazioni utili, quali orari di partenza e di arrivo, porti, prezzi dei biglietti etc.. per organizzare il vostro soggiorno nella splendida isola sarda. Vi consigliamo di prenotare almeno 3 mesi prima il vostro traghetto specialmente se avete intenzione di partire con la vostra macchina e viaggiare in periodi di alta stagione, in questo modo riuscite ad usufruire di sconti e promozioni.

Sardegna e biodiversità: l’immensa ricchezza naturale dell’isola

La biodiversità rappresenta un valore scientifico, economico e sociale senza precedenti. Per tale ragione negli ultimi anni sono nati numerosi enti parco a tutela dell’ambiente. La Sardegna insieme alla Sicilia, Corsica e Malta ospita la maggior parte delle specie animali o vegetali dell’Europa compresi gli endemismi, ossia quelle specie che si trovano solo ed esclusivamente in un determinato territorio. Le Aree naturali protette della Sardegna sono davvero molte e comprendono 2 parchi nazionali, 4 parchi naturali regionali, 5 aree marine protette, 30 monumenti naturali, 130 diti Natura 2000, 8 aree Parco Geominerario, Storico e Ambientale della Sardegna, ’area del Parco Nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu e 3 oasi del WWF.

Il Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena

L’arcipelago di La Maddalena è composto da 12 isole principali tra cui le più famose sono La Maddalena, Caprera, Santo Stefano, Budelli, Santa Maria, Razzoli, Spargi oltre ad altre 62 fra isole e isolotti più piccoli. A partire dal 1994 è stato istituito l’ente Parco che insieme alla Riserva naturale delle Bocche di Bonifacio andrà a costituire il Parco internazionale delle Bocche di Bonifacio a protezione delle immense ricchezze naturali marine e terrestri. E’ possibile visitare il Parco marino ma è necessario munirsi delle autorizzazioni necessarie per le attività di diporto, pesca sportiva, immersioni subacquee ed altre attività economiche a mare.

Cosa visitare a La Maddalena

La Maddalena è l’isola principale dell’omonimo arcipelago, situato a nord della Sardegna con 45 chilometri di panorami che vi lasceranno con il fiato sospeso. La Maddalena è famosa per essere stata per molti anni base della Marina Militare di cui è rimasta testimonianza il museo navale Nino Lamboglia e per la sua posizione strategica luogo di numerose battaglie come l’invasione da parte dell’esercito francese guidato da Napoleone Bonaparte nel 1793. Il centro storico è caratterizzato da viuzze strette e palazzi settecenteschi come il Municipio e la parrocchia di Santa Maria Maddalena. Se siete amanti delle passeggiate potete intraprendere lunghe passeggiate fra la macchia mediterranea e i grossi massi granitici, alla ricerca di splendide calette silenziose e spiagge da sogno. Da visitare anche il fiordo di Cala Francese a soli 3 Km dal centro cittadino.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora