Notizie.it logo

Sentiero panoramico da Busatte a Tempesta: percorso e consigli

sentiero panoramico da busatte a tempesta

Il percorso è lungo ma, ne varrà la pena!

Passeggiare in mezzo alla natura è un’abitudine che tutti noi dovremmo avere, farlo ci permette di mantenerci in forma e allo stesso tempo di goderci meravigliosi paesaggi, siano essi di mare o di montagna.
Fare attività fisica comporta numerosi benefici al nostro organismo, tra cui il miglioramento dell’umore e una maggior facilità nel mitigare i sintomi della depressione. Fortunatamente la nostra penisola ci offre numerosi sentieri in cui passare una divertente giornata in compagnia degli amici o dei nostri familiari: nel corso di quest’articolo verrà trattato il sentiero panoramico da Busatte a Tempesta.

Sentiero panoramico da Busatte a Tempesta: percorso

Il punto di partenza di questa passeggiata è la località chiamata Busatte, la quale si trova nei dintorni di Torbole (Trentino Alto Adige). Dal parcheggio presente in questo posto, cominciamo a incamminarci in direzione Parco avventura delle Busatte e una volta giunti a destinazione comincerà il sentiero vero e proprio. Continuando la nostra avventura affronteremo un piccolissimo dislivello, ossia i pendii del monte Baldo, il quale si trova a 120 metri sul livello dell’acqua (precisamente 200 metri s.l.m.

).

Dopo aver oltrepassato i detriti delle Marocche, i quali sono dovuti all’ultima era glaciale, raggiungeremo una zona rocciosa dove il sentiero passerà sopra dei gradini d’acciaio inseriti negli scogli. Dopo un po’ di tempo raggiungeremo un bivio e dovremmo scegliere la strada a sinistra, la quale si inserirà in una strada forestale. Percorrendola ci si avvicinerà alla località di Tempesta, fino a raggiungere il posto da cui tutto è iniziato. Esiste la possibilità di allungare il percorso arrivando fino a Tempesta, per poi tornare a Torbole utilizzando l’autobus.

Questo sentiero è adatto sia alle persone allenate, sia a quelle che non lo sono. La presenza di numerosi scalini, quasi quattrocento, lo rendono inadatto a chi necessita di aiuti per camminare (stampelle, sedie a rotelle). La sua lunghezza è di circa 11.5 chilometri e il tempo di percorrenza è di circa 3 ore. Le stagioni in cui è consigliato effettuare questa escursione sono l’autunno e la primavera, da evitare assolutamente d’estate nelle giornate più calde.

sentiero panoramico da busatte a tempesta

Consigli utili

Al fine di proteggere la natura, questo meraviglioso ambiente e noi stessi, è doveroso rispettare questi piccoli accorgimenti, i quali ci aiuteranno anche a diventare delle persone migliori:

  • utilizzare i cassonetti per gettare l’immondizia. Non siamo in una discarica;
  • non gettare a terra mozziconi delle sigarette né spenti né accesi, soprattutto perché quest’ultimi potrebbero causare pericolosi incidenti;
  • rispettare la fauna presente in questo ambiente evitando di lanciargli addosso oggetti e di creare forti e improvvisi rumori, i quali potrebbero disturbare gli animali;
  • vestire comodi con tuta e scarpe da ginnastica e prestare attenzione durante l’attraversamento delle zone più pericolose.

Concludendo, speriamo che dopo aver letto questa guida possiate avere un’idea più chiara su questo sentiero e di poter passare una meravigliosa giornata in compagnia delle persone che più amate.

consigli sentiero panoramico

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche