Spiaggia delle Bombarde di Alghero: tutte le informazioni

Spiaggia delle Bombarde di Alghero: dove si trova, popolarità e altre informazioni utili.

La spiaggia delle Bombarde di Alghero è una delle coste sarde più popolari. Parliamo di una delle spiagge più note della Riviera del Corallo, nella parte nord-occidentale della Sardegna. Una distesa di sabbia sottile e morbida che si affaccia su un mare cristallino, ma che dispone di tutti i comfort necessari per una vacanza indimenticabile.

Spiaggia delle Bombarde di Alghero

La spiaggia delle Bombarde è una mezzaluna sabbiosa lunga quasi un chilometro che si affaccia su un mare dai mille riflessi colorati. Si tratta di una delle spiagge che ha reso famosa la città di Alghero. Incorniciata da rocce vulcaniche, cui si affaccia una verdeggiante vegetazione mediterranea.

Da molti è considerata uno dei gioielli del territorio di Alghero, nonché una delle spiagge più famose dell’intera Isola, distante dal centro abitato circa dieci chilometri a nord e appena tre dalla frazione di Fertilia.

Advertisements

È caratterizzata da una sabbia chiara finissima con sfumature ocra ed è bagnata da un mare dalle tonalità cangianti, dal verde all’azzurro. Il fondale sabbioso diventa profonda a pochi metri dalla riva.

Ai due estremi è delimitata da scogliere dal colore rossastro. Alle spalle, invece, si trova un rigoglioso bosco di pini marittimi, eucalipti e arbusti di macchia mediterranea, compreso nel parco regionale di Porto Conte.

La spiaggia delle Bombarde è stata sempre soggetta ad erosione e conseguente avanzamento.

Negli anni dal 2008 al 2010, poi, la spiaggia si è ritirata molto, fin quasi a livelli record.

Bombarde

Turismo

Vicino alla spiaggia si trovano calette più appartate e meno frequentate. Invece, non lontano dalla spiaggia, si trova il complesso nuragico di Palmavera.

La spiaggia Le Bombarde offre ogni comfort, tra stabilimenti balneari, hotel, campeggi, bar e ristoranti. Il parcheggio è ampio e accoglie ogni giorno centinaia di auto. Può essere raggiunta da Alghero percorrendo in auto la 127bis, dopo il chilometro 44 si trova la segnalazione della spiaggia.

Qui si possono praticare diversi sport acquatici, dalle immersioni subacquee al windsurf.

Nelle vicinanze

Accanto alla spiaggia si trova quella del Lazzaretto, anch’essa molto apprezzata dai turisti.

In città, invece, ci si rilassa al Lido di san Giovanni, una spiaggia cittadina.

Verso Fertilia, invece, verrete sorpresi dalle dune di sabbia coperte da ginepri secolari di Maria Pia. Proseguendo oltre la borgata, poi, c’è la suggestiva insenatura di Punta Negra. Nella baia di Porto Conte, invece, si trova la spiaggia di Mugoni, la scenografica Cala Dragunara e Porticciolo.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Islanda: cosa vedere in 5 giorni, guida ai luoghi più importanti

Millennials e viaggi: tendenze dei giovanissimi

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media