Notizie.it logo

Terme di Bucarest: storia delle più grandi d’Europa

terme di bucarest

Le terme di Bucarest, le più grandi d"Europa, sono un complesso antico, che da anni regala relax ai turisti.

Bucarest è una città molto movimentata, situata a sud della Romania. E’ una delle capitali europee più attrattive, senza nulla invidiare a quelle più grandi e conosciute, tanto da essere definita la “piccola Parigi“. L’etimologia del nome risale al termine “bucura” che può essere tradotto come “essere gioiosi”. Molte infatti sono le attrazioni turistiche da visitare e vivere come musei, teatri (di cui due dell’Opera), biblioteche universitarie e chiese. Essa si trova in Muntenia, regione situata al sud della Romania dove, oltre ai luoghi storici, è possibile divertirsi in pub e locali o rilassarsi in caffè letterari.
Una delle attrazioni più caratteristiche di questa famosa capitale europea sono le Terme di Bucarest, vediamo la loro storia.
Se state pensando di partire per Bucarest, consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Terme di Bucarest storia

A soli dieci minuti dalla città, per l’esattezza a Balotesti, è possibile ammirare il maestoso parco naturale delle Terme di Bucarest, ricco di meraviglie al pari dell’omonimo paese creato da Charles Lutwidge.

Esso è un mix tra natura e architettura, creato da A-Heat e sviluppato dal gruppo tedesco Wud.
All’interno della struttura ci sono ben otto piscine termali, nelle quali ci si può rilassare, oltre ai sedici scivoli, per il divertimento dei più piccoli e di chi non riesce proprio a rinunciare alla propria parte da Peter Pan. La temperatura dell’ raggiunge i 33°, garantendo effetti benefici per il corpo e rilassanti per la mente.

La superficie esterna è di circa 250.000 metri quadrati ed è stata studiata apposta per poter contenere tantissime specie vegetali. Infatti, questa struttura, ha vinto il Guinness dei primati per l’edificio artificiale contenente il maggior numeri di varietà vegetali.

Il giardino consta di ben cinquecento tipi diversi di palme ed alcune di esse formano un grandissimo palmeto, chiamato The Palm creato ai bordi della piscina più grande per ricreare un ambiente estremamente rilassante che simula un ambiente di tipo tropicale.

Tutte queste meraviglie sono ben protette, siccome la struttura è progettata per resistere a terremoti di magnitudo molto elevate e, grazie a delle particolari pellicole, anche a venti molto forti, vicini alle velocità di quelli degli uragani.

Raggiungere la Romani non è stato mai così semplice, basta infatti affidarsi ad una delle tante compagne low cost per potersi godere un’esperienza del tutto fuori dall’ordinario. Il viaggio dura circa dalle 2 ore alle 2 ore e 30 e l’aereoporto di Bucarest-Otopeni è molto vicino alla struttura termale.

In conclusione sulle terme di Bucarest

Le terme di Bucarest sono consigliate a chiunque voglia rilassarsi e staccare la spina dalla vita quotidiana e per coloro che vogliono avvicinarsi alla natura senza però rinunciare ai comfort tecnologici della vita moderna. A

datta per adulti e bambini, le “Therme Bucaresti” sono sicuramente una delle attrazioni maggiori di questa città, a tratti movimentata e frenetica, e a tratti calma e rilassante.

© Riproduzione riservata
Leggi anche