Terra del fuoco, cosa vedere in Patagonia

Un viaggio diverso da tutti gli altri? In Patagonia naturalmente.

Tra le realtà di maggiore impatto che possono essere scelte per una vacanza al di fuori dei soliti schemi, vi è sicuramente la Patagonia, che non a caso negli ultimi anni è divenuta una delle mete turistiche di maggior interesse per tutti quei viaggiatori che aspirano ad una vacanza in luoghi di indescrivibile bellezza e che riescano a rimanere nella mente e nel cuore anche a distanza di tanto tempo.

Tra le varie zone della Patagonia che si potrebbe decidere di visitare vi è senza dubbio la Terra del Fuoco, che è davvero ricca di cose da vedere.

Isole della Terra del fuoco

La Terra del fuoco è un arcipelago che è costituito da diverse isole. L’idea di visitarle tutte è ovviamente impossibile da mettere in pratica. Tra le principali, la prima che si potrebbe scoprire è la Isola Grande, che è giustamente considerata come la principale di questa parte della Patagonia.

Qui si trova anche quella che è la città principale della Terra del fuoco: il riferimento è a Ushuaia, che non a caso è inserita in qualsiasi itinerario turistico. La seconda isola per importanza è quella di Dawson. Quest’isola è meno estesa della precedente e da un punto di vista politico fa parte del Cile.

E proprio quest’isola ha assunto una fama sinistra negli anni della dittatura di Pinochet, perché è noto come molti oppositori del regime siano stati mandati qui ai lavori forzati.

Infine c’è l’isola di Capo Horn, che è decisamente affascinante per quanto concerne la sua posizione, visto che si trova all’estremità di quello che è il continente sudamericano. Scoperte quelle che sono le isole più importanti della Terra del fuoco, quali sono le cose che bisogna assolutamente vedere nel momento in cui si dovesse decidere di fare un viaggio simile?

Terra del fuoco itinerario

Senza dubbio il primo luogo da vedere nel momento in cui si dovesse scegliere di scoprire la Terra del fuoco è Ushuaia.

Questa è considerata giustamente come un qualcosa di simile alla “capitale” di questa parte della Patagonia ed è senza dubbio interessante scoprirla, visto che si può venire a diretto contatto con quella che è la realtà sociale e quotidiana di questa parte del mondo.

Poi si potrebbe continuare andando alla scoperta di quello che è noto come il “Treno alla fine del Mondo” e il cui vero nome è Austral Fuengito: fare un viaggio su di esso è una esperienza decisamente affascinante e divertente sia per i più piccoli che per gli adulti.

Se si amano le attrazioni di tipo naturalistico, vale la pena inserire nell’itinerario il Canale di Beagle. Questa costruzione dell’uomo fa da divisorio tra le varie isole e la parte di natura che vi si può ammirare è di quelle che difficilmente si dimenticano. Sempre parlando di bellezze naturali, come non citare la Bahai Ensenada? Questo è uno dei luoghi più belli ed interessanti per tutti quei viaggiatori che amano i panorami mozzafiato.

Qualcuno potrebbe sorprendersi, ma anche questa parte di mondo ha dei musei da offrire a chi in vacanza sente l’esigenza di visitarne qualcuno. Qui si potrà scoprire il Museo Maritimo, che è il polo museale più importante di Ushuaia. Qui, chiunque volesse scoprire la storia dell’Isola Grande non rimarrà assolutamente deluso.

Tornando a parlare dei luoghi naturali che rendono la Terra del fuoco una vera e propria gemma, vale la pena menzionare il Lago Escondido. Il consiglio è di fare una escursione per poter godere appieno della natura incontaminata che lo circonda, per poi lasciarsi conquistare dal fascino particolare di questo lago.

Parlando della fauna locale, come non citare la possibilità di ammirare i pinguini di Magellano, che si trovano sull’Isla Martillo? Si tratta di animali particolarmente socievoli e vale davvero la pena fare la strada necessaria per poterli vedere dal vivo.

Infine, prima di tornare a casa, bisogna assolutamente visitare il Parco Nazionale della Terra del Fuoco, che si può definire come una summa di tutte le bellezze naturalistiche che questa parte del mondo ha da offrire a chiunque volesse darle una possibilità. Insomma, come si può capire, un viaggio di questo tipo è indimenticabile.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Aspen Colorado, cosa vedere e piste da sci

Kyoto, cosa vedere nella città giapponese

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.