Torre Sant’Andrea: la meraviglia del Salento

Torre Sant'Andrea meraviglia del Salento è una meta perfetta per le vostre vacanze. Seguite le nostre linee guida e godetevi il meritato relax!

Il piccolissimo paese di Torre Sant’Andrea è una vera meraviglia situata nel Salento, una meta perfetta per le vostre vacanze. La costa adriatica del Salento ci offre, infatti, alcune tra le bellezze paesaggistiche più belle d’Italia.

Si tratta di un litorale che ogni anno attira migliaia di turisti, non tanto per le strutture balneari (praticamente inesistenti) ma per la bellezza del luogo in sé.

Torre Sant’Andrea, infatti, è un piccolo centro balneare abitato solo d’estate che sorge a pochi chilometri a sud di Torre dell’Orso ed a poco più di una dozzina di chilometri a nord di Otranto.

La costa adriatica si presenta molto frastagliata, con scogli e rocce e solo a nord di Otranto le spiagge sono sabbiose; la bellissima spiaggia della Baia dei Turchi e la spiaggia di Torre dell’Orso ne sono un esempio.

Advertisements

Tra queste due spiagge si ergono i faraglioni di Torre Sant’Andrea.

Inizialmente l’acqua non è profonda, ma la sua altezza aumenta man mano che ci si allontana dalla costa. In alcuni punti è possibile fare i tuffi, o se non è l’esperienza che fa per voi, potete dedicarvi a fare lunghe passeggiate e a godervi il sole. Se siete amanti della natura, invece, potreste trovare di vostro gradimento la pineta che arriva fino ai laghi Alimini, a sud di Torre Sant’Andrea.

Qui è possibile rilassarsi al fresco, passeggiare e godersi un pic nic immersi nel verde.

Potrete anche dare un’occhiata al rudere della omonima torre cinquecentesca. Inoltre, proprio a ridosso della spiaggetta, troverete lo storico locale Babilonia, di giorno bar, di notte uno dei punti fermi della movida locale estiva, soprattutto per il suo passato reggae: da questo locale sono passati praticamente moltissimi musicisti italiani.

Per raggiungerla, vi basterà seguire la strada litoranea provinciale verso sud se venite da Lecce, oppure verso nord se venite da Otranto.

Scritto da Roberta Gerboni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Salonicco: i luoghi più belli da visitare

Porta abiti: le migliori marche di custodie da viaggio

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media