Tour dello champagne in due giorni

Un’escursione tra le più belle che mai si possano fare, tra i vigneti dello Champagne francese, tra i dolci pendii delle sue verdi colline. L’itinerario che qui vogliamo presentare ha un nome specifico, strada dello champagne: un percorso che si espande attraverso i dintorni di Reims, nella regione dello Champagne-Ardenne, nel nord-ovest francese.

Come si nota dalla mappa vitivinicola dello Champagne, sono in particolare due le città di produzione del celebre vino, la sopracitata Reims e Éperney; tra l’una e l’altra troviamo un mondo a se, tutto da scoprire.

Da Reims, si procede per Chamery dove si apprezza il paesaggio tipico delle Montagne di Reims, una delle quattro zone che per legge sono adibite alla produzione dello champagne. Qui troviamo le uve chardonnay e pinot, sparse in circa 200 ettari di vigneti, da scoprire al meglio attraverso le strette stradine di campagna.

Durante la vostra permanenza non tralasciate la visita alla chiesa di Chamery del XII secolo, con il suo bel campanile di 57 metri.

Passando attraverso Rilly-la-Montagne, si raggiunge Mailly Champagne e quindi Verzenay, dove troviamo circa 500 ettari di vigne. Tra un assaggio e un altro fermatevi al Museo de la vigne presso Le Phare de Verzenay , ospitato in un antico faro del primo Novecento. Attraverso la leggendaria foresta di Faux de Verzy, composta da insoliti alberi di faggio, si raggiunge il sud del nostro percorso:Ambonnay, Louvois, Fontaine sur Ay e la stessa Ay.

In questa regione troverete molte Maison du Champagne, come Ayala, Billecart-Salmon, Bollinger o ancora Brun & Cie. L’itinerario sarà inoltre impreziosito da pittoreschi villaggi, pronti ad accogliervi al meglio.

Si raggiunge infine Éperney, insieme a Reims, capitale del champagne e sede delle più note Maison du Champagne del mondo. Ben 110 km di cantine sono ospitate nel suo sottosuolo, non male per una cittadina di 26.000 anime e 450.000 visitatori l’anno (in totale sono qui presenti 20.000 ettari di vigneti).

Troviamo la grande villa in stile rinascimentale della cantina Moët & Chandon, antica casa di produzione sin dal 1743; nei suoi sotterranei troviamo 28 km di cantine. La trovate in Avenue de Champagne, insieme ad altre case produttrici, appartenenti alla stessa ‘famiglia’.

Scritto da Carmen
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tre itinerari in Borgogna in camper

Qual è strada turistica dello Champagne

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • YulefestYulefest
  • 
    Loading...
  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.