Tour del Messico ad Agosto, le tappe migliori

Il Messico è sempre bello, Agosto compreso.

Se il vostro sogno è stato sempre un bel tour del Messico ad Agosto, probabilmente non troverete un clima ottimale ma, questo luogo riuscirà ad offrirvi grandi tappe anche durante questo mese.

Messico, clima ad Agosto

In agosto il Messico offre un clima molto caldo ed eccessivamente umido lungo tutte le sue coste mentre per quanto riguarda l’entroterra il clima è un po’ più mite ma le piogge potrebbero essere molto persistenti e durare anche diversi giorni.

Diciamo che mediamente in Messico, nel mese di agosto, nonostante non sia nella stagione delle piogge, una precipitazione al giorno è assicurata e quindi questo meteo potrebbe condizionare la vostra vacanza. Il Messico sorge in mezzo a due oceani, il Pacifico e l’Atlantico e con queste temperature passare le vacanze al mare sarebbe assolutamente proibitivo. Quindi se decidete di passare le ferie in questo Paese sappiate che le vostre mete dovranno essere più rivolte verso l’entroterra, diciamo una vacanza piuttosto culturale e naturalistica.

Tour del Messico ad Agosto

Il nord del Messico è decisamente molto ambito da un turismo che è orientato e appassionato al far West, infatti è composto per gran parte da deserto e di tanto in tanto si possono trovare piccoli villaggi che ci fanno respirare veramente l’ambiente western.

Il sud del Messico invece è completamente ricoperto di foreste e giungle, ma non vi spaventate perché visitarle è alla portata di tutti anche dei bambini.

Quindi questa zona del Messico è molto indicata anche per chi vuole passare le vacanze con tutta la famiglia. Le escursioni all’interno delle giungle e delle foreste vi faranno immergere in un’epoca così antica e incontaminata da restare a bocca aperta.

Non è raro incontrare lungo i percorsi delle rovine delle prime popolazioni che hanno abitato il Messico. Tra le rovine più caratteristiche del Messico sicuramente sono le piramidi dei Maya, tutto il territorio naturalmente è contaminato da questa popolazione, la più evoluta della storia precolombiana.

Con le loro piramidi hanno lasciato un segno indelebile nel Messico, quindi una visita di certo varrà il prezzo dello sforzo per arrivarci.

Tenochtitlan o quello che rimane è la capitale dell’altra popolazione che ha reso famoso il Messico e cioè quella azteca. Ad oggi si possono ammirare solamente le rovine ma, anche da quel che ne rimane, si respira la grandezza e la sete di conquista di questo popolo.

Se la vostra vacanza in Messico ad agosto è una vacanza romantica, di certo non vi potete perdere la zona di Cancùn dove con le escursioni potete addentrarvi nelle stupende foreste messicane piene di rovine delle vecchie popolazioni. Potrete trovare le rovine di antichi insediamenti di epoca precolombiana, unici al mondo.

Infatti solo in Messico si possono ancora trovare questi villaggi in certe condizioni di mantenimento e se siete abbastanza fortunati da non beccare la pioggia potrete anche passare qualche giorno al mare, in questa zona in particolare si veste di colore quasi viola sopratutto al tramonto.

Nonostante la vostra vacanza sia dedicata sopratutto alla natura e alla cultura, un po’ della caotica vita di città inizia a mancarvi. Allora non vi resta altro da fare che visitare Città del Messico, la capitale. Uno stile molto moderno avvolge tutta questa metropoli, dove potrete trovare negozi per lo shopping, musei naturalmente per la maggior parte dedicate alle due grandi popolazioni che hanno reso famoso il Messico, i Maya e gli Aztechi e il tutto fatto a 2000 metri di altezza sopra al mare.

Quindi anche se il mese di agosto non è il periodo migliore per visitare questo paese, con i giusti accorgimenti vedrete che di cose da offrirne ne ha moltissime e non solo il mare.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Irlanda cose da vedere, un viaggio tra storia e natura

Conca dei Marini spiagge: lista delle migliori

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.