Cinque trucchi per evitare il jet lag

 

Il “Jet Lag” non è altro che una serie di disturbi che colpiscono un soggetto, dopo aver affrontato un viaggio aereo intercontinentale ed essere passato attraverso vari fusi-orari. Purtroppo non è possibile evitarlo, tuttavia esistono dei rimedi che possono favorire il ripristino in tempi brevi delle normali funzioni e abitudini del nostro corpo.

In sintesi, il “Jet Lag” è la disfunzione causata al nostro organismo, quando si perde la sincronia con orari e fasi luce-buio a cui questo è abituato.

Effetti di questa disfunzione momentanea sono disturbi del sonno, inappetenza, mal di testa, cattiva digestione e irrequietezza. I rimedi che si possono utilizzare sono vari: prodotti omeopatici (Nux Vomica, Arnica e Bellis Perennis) per favorire il sonno e ridurre lo stress; prodotti naturali quali tisane a base di Camomilla, Tiglio, Malva e Valeriana per rilassare l’organismo; prodotti farmacologici quali Zaleplon e Triazolam; poi anche la Melatonina, assunta in quantità e modalità indicate dal proprio medico, può favorire il ritorno ai ritmi normali del nostro organismo.

Advertisements

Per ridurre ulteriormente l’intensità degli effetti del Jet Lag, si può, prima della partenza, andare a dormire mezz’ora prima o dopo rispetto all’orario consueto, poi cercare adattare gli orari dei pasti a quelli del Paese di destinazione. Dopo l’arrivo, invece, si può cercare di fare un riposino di 20-30 minuti (se proprio non si riesce a stare svegli) ed evitare di bere alcool, caffé o comunque sostanze eccitanti.

Scritto da Dario Porzi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tutti gli hotel di Grado con bambini gratis

Quali sono rimedi per insonnia jet lag

Leggi anche
  • ZagatZagat
  • YelpYelp
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • 
    Loading...
  • Terme di RaianoWeekend Terme di Raiano Abruzzo
Entire Digital Publishing - Learn to read again.