Notizie.it logo

Vacanze in montagna, dove portare i bambini

vacanze in montagna

Vacanze in montagna, paesaggi incantevoli e tanto fresco, anche i bimbi apprezzeranno.

Pensare e programmare una vacanza in montagna insieme ai bambini è sicuramente un’esperienza appassionante e allo stesso tempo non semplice per mamma e papà.

Pianificare un viaggio, creando un itinerario, significa tenere a mente che i bambini hanno le loro esigenze, i loro bisogni e le loro fantasie e quindi, bisogna rispettare i loro limiti.
Se state pensando di partire per la montagna con i bambini , consigliamo di consultare expedia per le migliori offerte sui voli, invece per i migliori hotel e B&B consigliamo di dare un occhio a booking

Vacanze in montagna con bambini

Soprattutto per chi vive in città, la montagna, può essere una valida meta per le vacanze. Ottima anche per tutti gli effetti benefici che offre, può essere infatti un valido rimedio per i bambini che soffrono di asma, ad una certa quota l’aria diventa più rarefatta e priva di inquinamento.

Inoltre le basse temperature nelle ore notturne consentono sonni profondi, la montagna può favorire l’appetito quindi utile magari per un bambino sottopeso o inappetente.

Parliamo di un’esperienza particolare che sicuramente vale la pena provare: ammirare la maestosità delle montagne, fare una passeggiata in sella a un cavallo, un giro in bicicletta nei boschi, osservare la natura e tutti gli animali. Rinfrescarsi con l’acqua del ruscello, gustare prodotti tipici durante un picnic e andare a caccia di piccoli frutti.

Insomma, far vivere a pieno al bambino la cultura montana e tutte le attività che offre.

Nei meandri delle nostre montagne non mancano di certo le zone termali, situate lungo tutte le nostre catene montuose, le strutture alberghiere ci sono, e tante sono le occasioni da cogliere al volo grazie ad offerte scontate last minute o pacchetti all inclusive.

Solitamente le stazioni termali godono di posizioni da favola, immerse nella natura e sono organizzate in modo da occupare il tempo anche ai bambini magari con escursioni e gite. Il consiglio, comunque, è quello di verificare sempre se le attività sono adatte alle età dei vostri figli. Il divertimento è assicurato per voi e per loro.

Dove andare

In tal senso, in Italia esistono dei luoghi meravigliosi dove trascorrere le vacanze con i bimbi come ad esempio in Abruzzo sfruttando le strutture all’interno del Parco nazionale.

In Emilia Romagna sull’Appennino tosco-emiliano, in Friuli Venezia Giulia sulle Alpi Giulie, in Piemonte sulle Alpi del Mare o nei borghi di sua maestà il Monviso, montagna austera, imponente ma con l’animo caloroso come la gente che lo vive.

ù

Il Trentino Alto Adige, la regione montuosa per eccellenza e le sue valli incantate come la Val di Fassa perfetta per i più piccoli, ma anche in Toscana dal monte Argentario fino all’osservatorio astronomico sulle montagne a ridosso di Pistoia. Tutti luoghi che saranno in grado di rapire l’attenzione dei bambini.

Che dire di più, immaginare è bello, ma viverlo, soprattutto con i bambini, è unico.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche