Valle dell’Isonzo in bici: itinerario nella natura

Tutte le informazioni per conoscere la Valle dell'Isonzo, per fare un bellissimo percorso in bici in questo splendido territorio naturale.

Fare un viaggio in bici nel contesto territoriale della Valle dell’Isonzo è un’esperienza da non perdere, durante una vacanza in Slovenia. Si tratta di un’occasione da non perdere per godersi la bellezza di uno dei più caratteristici luoghi naturali del Paese.

Valle dell’Isonzo in bici

La Valle dell’Isonzo è una delle zone naturali più belle da vedere durante un viaggio nel territorio sloveno. L’area è caratterizzata dalla presenza di una ricca vegetazione e la purezza dell’aria è una delle peculiarità più interessanti da notare durante un giro in bici. La bellezza di questo territorio e le stradine che attraversano la valle ne fanno una meta turistica da non perdere per godersi a pieno una vacanza in Slovenia.

Durante una bellissima pedalata è possibile ammirare alcune delle attrattive più interessanti del Paese e godersi dei magnifici momenti all’insegna del relax. Prima di organizzare il prossimo viaggio in bicicletta, è molto interessante sapere quale percorso fare e cosa vedere nel territorio della Valle dell’Isonzo.

La Cascata Virje

Partendo dalla località di Bovec è possibile percorrere un itinerario che attraversa alcuni dei luoghi naturali più belli della Slovenia. Il primo tratto da percorrere in bici è in salita e conduce presso la splendida Cascata Virje, creata dall’azione delle acque del Torrente Gljun.

Per godersi al meglio la bellezza della cascata occorre percorrere a piedi un breve sentiero in mezzo alla natura. Dopo aver visitato questo luogo decisamente suggestivo, si risale in sella e ci si addentra in un bosco fitto, ricco di lussureggiante vegetazione. Dopo aver superato il magnifico bosco è possibile immettersi di nuovo in strada e proseguire lungo la statale.

cascata virje

La Cascata Boka

Dopo aver percorso un tratto di strada sull’asfalto si incontra un sentiero, che conduce presso la splendida Cascata Boka. Si tratta di una graziosa stradina da percorrere a piedi, che prevede alcuni spettacolari punti di sosta panoramici da cui ammirare il salto delle acque del Boka. Si tratta di un panorama decisamente suggestivo, vista la particolare altezza da cui scende il corso d’acqua. Lo splendido paesaggio che si può ammirare raggiungendo la parte più bassa della cascata è caratterizzato dalla presenza di una vegetazione selvaggia, che ricopre le rocce circostanti offrendo uno spettacolo meraviglioso.

Cezsoca

Tornando verso la strada si prosegue attraverso la statale, che conduce presso la cittadina di Cezsoca. Lungo il percorso in bicicletta si possono ammirare i prati curati che costeggiano l’asfalto. Inoltre, l’Isonzo è visibile durante tutto il tragitto e dona un fascino incredibile al paesaggio. Si tratta di una strada decisamente panoramica, che permette di godersi in totale relax una piacevole pedalata. Addentrandosi nel territorio del Parco Nazionale del Triglav, si può notare la bellezza della natura, che in questo punto del percorso è selvaggia e lussureggiante. Si tratta di un paesaggio suggestivo, che grazie alla presenza dell’Isonzo è senza dubbio uno dei più belli da vedere nel territorio sloveno.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cammino di Sant’Olav: tappe e curiosità

Azerbaijan: i villaggi più interessanti da vedere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.