Cammino di Sant’Olav: tappe e curiosità

Tutte le informazioni per conoscere il cammino di Sant'Olav e le tappe da fare lungo il percorso.

Il Cammino di Sant’Olav è uno dei più belli da fare all’interno del territorio europeo, grazie alle sue tappe che permettono di godersi lo splendido itinerario.

Cammino di Sant’Olav: tappe

Nel territorio europeo è possibile dedicarsi a lunghi cammini, che consentono di ammirare i più bei luoghi naturali e alcune delle più interessanti località del continente.

Uno dei cammini più interessanti da percorrere è quello di Sant’Olav. Si tratta di un percorso di ben 1200 chilometri, che parte dalla Finlandia e arriva in Norvegia. Lungo il tragitto le tappe previste includono la magnifica cornice paesaggistica del Mar Baltico. L’itinerario parte dalla località di Turku, in Finlandia, dalla quale in 5 giorni si raggiunge il magnifico borgo di Korpo. Un’altra opzione consente di arrivare in circa 7 giorni presso la splendida provincia autonoma di Mariehamn.

Advertisements

Per giungere in Norvegia si passa per le più belle isolette della Finlandia e si attraversano paesaggi spettacolari. Le tappe del percorso sono riconosciute attraverso un passaporto, che ha una funzione puramente simbolica.

cammino sant olav

Caratteristiche del percorso

Lungo il tragitto è possibile ammirare le splendide terre nordiche e godersi i paesaggi ameni dominati dalla natura. La visuale sul Mar Baltico è una costante che si ritrova in ogni tappa del viaggio, insieme alla possibilità di usufruire di una sauna quotidianamente. Il cammino si può fare a piedi o in bicicletta, anche se attualmente molti viaggiatori prediligono l’utilizzo di un’imbarcazione, per godersi al meglio la bellezza del Mar Baltico e delle numerose isole che costituiscono le tappe del cammino.

Una delle particolarità del percorso di Sant’Olav è data dal fatto che non si tratta di un unico sentiero. Il cammino è costituito infatti da un intreccio di ben 7 percorsi differenti e lascia un ampio margine di scelta a chi decide di godersi uno dei magnifici itinerari previsti. Le tappe variano a seconda del percorso scelto e il cammino si può costruire giorno per giorno, per godersi la bellezza delle terre del nord.

Storia e curiosità

La magnifica Saint Olav’s Way è dedicata a un sovrano della Norvegia, che venne ucciso nel corso della celebre battaglia di Stiklestad durante il 1030. Durante l’epoca medievale i pellegrini cristiani decisero di intraprendere in massa un cammino che potesse celebrare le gesta del sovrano. La tappa finale del percorso prevede tuttora l’arrivo presso una chiesa consacrata alla sua figura. Attualmente il cammino ha cambiato il suo significato e il suo scopo, mantenendo un’aura di misticismo e di spiritualità. Il contatto profondo con la natura e il viaggio da fare a piedi costituiscono elementi che consentono di ritrovare se stessi e ricongiungersi con la propria interiorità. Oltre alle motivazioni spirituali, il percorso è perfetto per godersi la bellezza dei paesaggi nordici che si incontrano lungo il tragitto.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Illinois: città importanti da visitare

Valle dell’Isonzo in bici: itinerario nella natura

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.