Valtellina: cosa vedere in inverno tra i borghi innevati

Cosa fare e cosa vedere in inverno in Valtellina tra borghi, monumenti e piste da sci.

La regione della Valtellina, in Lombardia, è la destinazione ideale per trascorrere una vacanza durante l’inverno, ma scopriamo cosa fare e cosa vedere. Attrazioni, monumenti e borghi romantici per vivere un viaggio tra le montagne della Lombardia.

Valtellina: cosa vedere in inverno

La regione geografica alpina della Valtellina rappresenta una delle destinazioni più popolari per le vacanze invernali. Famosa per i suoi comprensori sciistici e i suoi pittoreschi borghi innevati, offre l’opportunità di trascorrere momenti indimenticabili in famiglia.

Incastonata nella provincia di Sondrio, i luoghi da visitare sono tanti e tutti molto interessanti. In più, è il luogo ideale per dedicarsi agli sport invernali ad alta quota.

Vediamo, quindi, quali sono i luoghi della Valtellina più imperdibili durante la stagione invernale.

Tirano

Uno dei borghi più caratteristici della Valtellina è Tirano, famoso per il suo santuario dedicato alla Madonna di Tirano, considerato il monumento religioso più importante della Valtellina.

Il suo romantico centro storico è caratterizzato dallo stile liberty e ospita luoghi di grande interesse storico e culturale.

Tra i luoghi più interessanti da visitare c’è anche il Palazzo Salis, un chiaro esempio di residenza nobiliare in Valtellina nel XVII secolo.

Tirano

Livigno

Una località sciistica molto interessante è Livigno, famosa per gli snowpark e le splendide piste da sci.

Imperdibile, poi, una visita al MUS! Museo di Livigno e Trepalle che racconta le radici contadine di Livigno e Trepalle.

Livigno è il borgo ideale per fare delle rilassanti passeggiate nel centro dedicandosi ad una giornata di shopping. Ma soprattutto, è il posto perfetto per gustare i piatti tipici della tradizione valtellinese.

capodanno a livigno

Trenino rosso di Bernina

Una delle esperienze più imperdibili e romantiche da vivere in Valtellina è un giro a bordo del trenino rosso di Bernina. Una corsa storica che arriva nella mondana Saint Moritz.

Lungo il percorso, il viaggiatore può ammirare dal finestrino alcuni dei paesaggi montanari più belli d’Italia.

treno del bernina

Bormio

Un borgo pittoresco e romantico da visitare è quello di Bormio, all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio.

Tra i monumenti più celebri, imperdibile è la Torre degli Alberti, la chiesa di San Vitale e la chiesa di Sant’Ignazio.

Inoltre, Bormio è anche famoso per le sue fantastiche terme, ideali per trascorrere una giornata di relax in mezzo alla natura. Vi sono, infatti, ben tre stabilimenti termali: Bormio Terme, QC Terme Bagni Vecchi e QC Terme Bagni Nuovi.

terme di bormio

Chiavenna

Situata al centro della val Chiavenna si erge l’omonimo borgo, in cui vi è la maestosa collegiata di San Lorenzo. Un borgo storico ricca di monumenti, come il Palazzo Balbiani ed il Palazzo Pestalozzi.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Costa Firenze: gli itinerari del 2021

Monti della Tolfa: cosa vedere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media