Notizie.it logo

Cosa vedere in tre giorni a Bangkok

Cosa vedere in tre giorni a Bangkok

Capitale della Thailandia è una metropoli palpitante. A prima vista può essere estremamente scoraggiante, il traffico pazzesco e l’inquinamento, la folla, l’esotica vita notturna,. Ma se si prende il tempo di guardare un po ‘più profondo e arrivare a conoscere la città, Bangkok vi farà innamorare di lei.

Fate una gita sul fiume.

Per darti una bella, facile introduzione di Bangkok, fare una passeggiata lungo la riva del fiume Chao Praya.

Chinatown è uno dei posti migliori per mangiare a Bangkok.

Khao San Road.

Khao San Road è la famigerata strada della Thailandia. Un’esplosione di Oriente e Occidente, è la camera di decompressione perfetta per alleviare il visitatore prima volta nello stile di vita zaino in spalla e il caos della Thailandia. E ‘qui dove si trovano le pensioni, ostelli, bar, bancarelle e divertimenti.

Il Grand Palace.

Ora ti sei facilitato in Bangkok e ottenuto la bussola un po ‘, potrete trascorrere il vostro secondo giorno per vedere alcuni dei siti.

Semplicemente non si può visitare Bangkok senza vedere il Grand Palace.

Wat Pho.

Accanto al grande palazzo e facile da esplorare a piedi è la casa del famoso Buddha disteso.

Wat Arun.

Wat Arun è uno dei templi più visivamente mozzafiato a Bangkok, soprattutto se lo vedi al tramonto, quando comincia a illuminare! Situato molto vicino a Wat Pho, lungo il fiume, si può facilmente arrivare qui dopo aver visitato il Buddha reclinato e Gran Palazzo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche