Notizie.it logo

Visita al Szczytnicki Park in Polonia

Visita al Szczytnicki Park in Polonia

I primi progetti legati al parco, su iniziativa di FL von Hohenlohe-Engelfingen, risalgono alla fine del XVIII secolo.
Lo sviluppo di un vero e proprio parco reale invece è della fine del XIX sec., quando furono attuate le idee di giardiniere reale P. Lenne e del botanico H. Göppert. Nel 1913, quando fu celebrato il 100° anniversario della sconfitta di Napoleone a Lipsia nel 1813, il consiglio comunale della città ha organizzato una mostra intitolata “la mostra secolo”, ha deciso di edificare la Sala del Popolo e ha iniziato lo splendido pergolato intorno al laghetto. Nel 1948 è stata aperta una mostra nel parco, dal titolo “Nuove terre polacche” ed è stato costruito l’edificio di S. Hempl, alto 106 metri.
Il Szczytnicki Park si estende per circa 100 ettari, è il parco più antico e più grande della città.

Oltre ai monumenti vi è la ricca flora di ammirare, senza dimenticare le bellissime querce secolari di 200 anni a Oak Alley e la quercia di Jan Stanka vecchia di 300 anni o i vecchi faggi centenari. Il parco ospita anche un bellissimo giardino giapponese (Wrocław), allestito per l’Esposizione Universale del 1913, e una chiesa di legno realizzata nel corso del 17 ° secolo.

Non puoi dire di aver visto Wrocław senza una visita al suo parco, il più famoso della Polonia.
Come arrivare a Sala del Popolo:
– La fermata del tram DWORZEC GŁÓWNY
i tram n ° 2, 4 (direzione Biskupin), 16 (direzione ZOO),
autobus no 145 (direzione Sępolno), 146 (direzione Bartoszowice).

– La fermata del tram GALERIA Dominikańska
il tram 10 (direzione Biskupin),
E bus (direzione Bartoszowice).

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche