Notizie.it logo

Weekend d’arte a Napoli, che cosa vedere

Weekend d’arte a Napoli, che cosa vedere

La leggenda vuole che l’origine di Napoli sia attribuita alla sirena Partenope che si è uccisa nel golfo di Napoli perché Ulisse ha rifiutato il suo amore. Forse è proprio per questo che la città mantiene le caratteristiche di un ibride. Napoli si caratterizza per la coabitazione degli opposti: il bene e il male, la gioia e la tristezza, la bellezza e la decadenza. Se ami l’arte, un week a Napoli è l’ideale per apprezzare alcune delle sue migliori attrazioni.

Il Palazzo Reale è stato commissionato a Domenico Fontana nel 1600. Non perderti gli appartamenti reali, la cappella reale, il parco e il teatro.

Il Museo ospita una collezione di reperti archeologici provenienti da Pompei, un grande numero di sculture, artefatti e arti dei Greci, dell’età romana, della collezione egizia ed etrusca, e una interessante collezione di monete di Sant’Angelo.

Il Palazzo che ospita il Museo di Capodimonte è una delle aree più belle di Napoli.

Il Museo ha alcuni dei grandi capolavori, come Botticelli, Goya, Tiziano e Caravaggio.

Se hai la fortuna di giungere a Napoli nel periodo natalizio, non perdere San Gregorio Armeno, il presepe con le figure più caratteristiche, oltre a animali esotici, e anche qualche caricatura dei politici.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
Leggi anche