Wild Atlantic Way: mappa del percorso più bello d’Irlanda

La mappa, l'itinerario e le informazioni più importanti per intraprendere la Wild Atlantic Way, il percorso turistico più bello d'Irlanda.

Tra i percorsi più belli da intraprendere in Irlanda, davvero speciale è la Wild Atlantic Way che traccia sulla mappa un itinerario magico e affascinane lungo la costa. Scopriamo tutti i dettagli sul percorso, dalle tappe alla lunghezza fino alla durata.

Wild Atlantic Way, Irlanda: la mappa

I paesaggi irlandesi sono famosi in tutto il mondo per il verde acceso, le alte falesie e la natura sconfinata ed incontaminata. Per scoprire il meglio dell’Irlanda, un percorso imperdibile è la Wild Atlantic Way.

Il percorso turistico si snoda lungo la costa occidentale irlandese per ben 2.500 chilometri. Attraversa nove contee e tre province partendo dalla penisola di Inishowen, nella contea di Donegal, nell’Ulster, a Kinsale, nella contea di Cork, a Munster, sulla costa del Mar Celtico.

Lungo il percorso si contano oltre 150 punti di scoperta, mille attrazioni e più di 2.500 attività.

Vediamo, adesso, quali sono le tappe più importanti del percorso e altri dettagli da conoscere prima della partenza.

Irlanda

L’itinerario

Il percorso inizia dalla contea di Donegal alla contea di Cork. Lungo il percorso, il viaggiatore incontra oltre cinquanta spiagge bandiera blu, e può scegliere tra più di venti percorsi interni.

Lungo il percorso, ogni anno vengono organizzati più di 500 eventi e festival, occasioni speciali per immergersi nella cultura irlandese.

Non manca, poi, la possibilità di praticare attività e sport come il whale watching, kayak ed altri sport acquatici. Naturalmente non mancano occasioni per il trekking e fare delle splendide passeggiate alla scoperta di castelli e scogliere.

Il percorso è suddiviso in cinque sezioni:

  1. Contea di Donegal
  2. Dalla contea di Donegal alla contea di Mayo
  3. Dalla contea di Mayo alla contea di Clare
  4. Dalla contea di Clare alla contea di Kerry
  5. Dalla contea di Kerry alla contea di Cork

Ma vediamo quali sono le attrazioni più interessanti da non perdere.

Punti d’interesse

I luoghi interessanti che si incontrano lungo il cammino sono tantissimi, a partire da Malin Head, il punto più settentrionale d’Irlanda. La punta più a nord è il promontorio chiamato Dúnalderagh.

Nella contea di Donegal, poi, molto interessante è il Grianan di Aileach, una struttura in pietra circondata da vegetazione.

Imperdibili, poi, le scogliere di Moher, tra le Contee di Clare e Limerick. Spettacolare è anche il paesaggio della Horn Head, una penisola nel Donegal.

Lungo il percorso si incontra anche l’interessante Castello di Carrickabraghy, ideale per scoprire la storia dell’isola. Inoltre, sempre nella contea di Donegal si può ammirare il possente Fort Dunree, una massiccia fortificazione di difesa, situata su un promontorio roccioso.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Anello d’Oro, Russia: mappa del percorso

Fuso orario in Giappone: come si calcola l’ora esatta

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media