Anello d’Oro, Russia: mappa del percorso

Tutte le informazioni che servono per conoscere la mappa dell'Anello d'Oro della Russia.

Prima di fare un viaggio in Russia è molto interessante conoscere la mappa dell‘Anello d’Oro. Si tratta di un itinerario che permette di godersi al meglio l’incredibile bellezza delle città e delle campagne russe.

Anello d’Oro, Russia: la mappa

Il territorio russo è ricco di attrattive splendide da vedere nel corso di un viaggio. Le campagne della Russia e le sue bellissime città custodiscono delle meraviglie che meritano di essere viste da vicino. Un modo per ammirare al meglio la bellezza del territorio russo è quello di intraprendere il percorso dell’Anello d’Oro. Si tratta di un itinerario che consente di visitare otto città della Russia nord occidentale e di attraversare le vaste campagne del Paese.

Advertisements

Prima di partire per un viaggio in Russia è molto interessante conoscere la mappa del tragitto e sapere quali sono le città da vedere.

Vladimir

La prima tappa dell’Anello d’Oro è la cittadina di Vladimir. I Monumenti Bianchi delle città di Vladimir e Suzdal fanno parte del Patrimonio dell’UNESCO e rappresentano alcune delle attrattive più importanti da vedere durante il tragitto.

Suzdal

Passeggiare tra le stradine di Suzdal permette di immergersi in suggestioni di altri tempi.

La località è infatti ricca di monumenti antichi e di palazzi storici che testimoniano la ricchezza del patrimonio storico e culturale russo.

suzdal

Ivanovo

La città di Ivanovo è una delle più incantevoli da visitare in Russia.

La bellezza del paesaggio urbano emerge in modo particolare durante le abbondanti nevicate, che si verificano con una discreta frequenza in questa splendida località.

Rostov Velikij

Rostov Velikij è la località più antica tra quelle che fanno parte dell’itinerario dell’Anello d’Oro. La cattedrale e il monastero della città rappresentano alcuni dei punti più importanti da raggiungere nel corso della visita.

Yaroslavl

Lo stile architettonico del centro di Yaroslav rappresenta un perfetto connubio tra quello russo e lo stile tipico dell’Europa.

Per questo motivo il sito , che fa parte dal 2005 del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, merita assolutamente una visita.

Pereslavl-Zalessky

Si tratta di una località ricca di edifici storici e di luoghi di culto decisamente interessanti da vedere. Una delle mete da raggiungere assolutamente è la splendida Cattedrale della Trasfigurazione, in cui fu battezzato l’eroe russo Alexander Nevsky.

Kostroma

La città di Kostroma si trova nel punto dell’Anello d’Oro più distante da Mosca ed è piena di testimonianze storiche. Uno degli edifici più belli da vedere nella località è il Monastero di Ipatiev, un luogo legato alle vicende della famiglia Romanov.

Sergiev-Posad

L’edificio più importante da vedere a Sergiev-Posad è il Monastero della Trinità di San Sergio. Tra i luoghi di culto più belli da visitare spicca invece la Cattedrale della Dormizione.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Viaggio di nozze in Oman: cosa vedere

Wild Atlantic Way: mappa del percorso più bello d’Irlanda

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media