10 cose da vedere a Barcellona

,

Ecco 10 cose da vedere a Barcellona. Non ve ne pentirete!

1. Visitate La Sagrada Familia e l’Hospital de Sant Pau
Due delle migliori attrazioni di Barcellona a soli cinque minuti a piedi l’una dall’altra.
La maggior parte delle persone che visita la Sagrada Familia va dritta alla stazione della metro con lo stesso nome.

Ma c’è chi invece punta all’Hospital de Sant Pau alla fermata Sant Pau Dos de Maig. Quest’ospedale del tutto funzionante è costruito con il design modernista per cui Barcellona è così famosa.
Una volta andati all’ospedale, camminate lungo Avinguda de Gaudi per vedere La Sagrada Familia, la famosa basilica incompiuta di Gaudi.

2. Passeggiata in Las Ramblas
Las Ramblas è la strada più famosa di Barcellona. Guardate gli artisti di strada, date un’occhiata all’interessante architettura, assistete a uno spettacolo o fermatevi a bere una birra e assorbite la vivace atmosfera.

3. Gironzolate per il Quartiere Gotico
Il Barri Gotic è il quartiere più celebre di Barcellona. Le sue strade strette attraggono tutti i visitatori in città.

4. Fate una gita di un giorno a Montserrat
Montserrat è un’affascinante montagna frastagliata che dista mezz’ora da Barcellona. C’è un noto monastero qui e alcuni sentieri.

5. Esplorate El Born
Dopo Las Ramblas e Barri Gotic, sull’altro lato avete El Born.
Il motivo più comune per cui El Born viene visitato è il museo di Picasso, ma c’è molto altro da vedere.

Le strade strette sono interessanti come quelle di Barri Gotic e sono presenti alcune enoteche eccezionali intorno alla Basilica de Santa Maria.

6. Date uno sguardo a El Raval
Il Raval era il quartiere cadente di Barcellona in passato ma la città ha fatto del suo meglio per sistemarlo e ora offre tanto da vedere. I negozi di musica in Carrer dels Tallers, il Museu d’Art Contemporani de Barcelona e alcuni ottimi ristoranti vi aspettano.

7. Salite su Montjuic
Montjuic è la montagna che si staglia su Barcellona da sud-ovest. Si trova la galleria nazionale d’arte e anche lo stadio olimpico e la fondazione Joan Miro.

8. Guardate la città da Tibidabo
C’è persino una montagna più grande a nord. I panorami da qui sono sorprendenti. C’è anche qualche gioco per ragazzi e una chiesa. In più, potete passeggiare o andare in bici nel parco di Collserola.

9. Visitate il museo di Salvator Dali a Figueres
È un tormento arrivarci – è a più di due ore da Barcellona (e non c’è molto altro da vedere – c’è il museo e basta). Ma ne vale davvero la pena. Il museo in sé è un’opera d’arte e le opere di Dali in mostra strabilianti.

10. Fate un giro nei ‘Barrios’ di Eixample e Gracia
Gracia un tempo era un paese separato, finché non è stato unito a Barcellona grazie allo sviluppo di Eixample nel diciannovesimo secolo. Ora queste due aree sono molto diverse fra loro e abbastanza prive di turisti.
Venendo da Plaza Catalunya, prima avete il quartiere borghese di Eixample. Grandi palazzi, strade ampie e un sacco di architettura modernista.
Poi tutto si restringe e siete a Gracia, con le viuzze e piazze singolari. È la zona più spagnola e tappa essenziale se siete a Barcellona.

Scritto da Silvia Littarru

Scrivi un commento

1000

Classifica città europee da visitare nel 2015

Classifica 5 posti più belli al mondo

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • zanzibarZanzibar:trova le migliori offerte per una vacanza da sogno

    Zanzibar è una isola nota per le sue spiagge bianche e sono tante le offerte delle agenzie di viaggio per poterla visitare.

  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • 
    Loading...
  • YelpYelp
Entire Digital Publishing - Learn to read again.