Notizie.it logo

3 invenzioni che cambieranno il nostro modo di viaggiare

invenzioni

Il nostro modo di viaggiare è cambiato negli anni grazie a tante innovazioni, e continuerà a cambiare: vediamo alcune novità che ci riserva il futuro!

Nel corso degli anni, sono tante le innovazioni che hanno cambiato le nostre abitudini di viaggio: basti pensare alla possibilità di prenotare un volo online e fare il check-in comodamente da casa, oppure alla nascita di dispositivi portatili, come smartphone e tablet, che ci consentono di ascoltare musica o leggere un buon libro in viaggio, ma senza aggiungere peso alle nostre borse. Ora però guardiamo al futuro, e vediamo insieme 3 invenzioni che potrebbero cambiare il nostro modo di viaggiare.

Pilot: il traduttore che rompe le barriere linguistiche

Se sognate di saper parlare tutte le lingue del mondo, Pilot è ciò che fa al caso vostro. Questo curioso dispositivo auricolare senza fili è in grado di tradurre in tempo reale qualsiasi conversazione da una lingua straniera alla propria lingua madre e, se è indossato anche dal secondo interlocutore, permette addirittura di scambiare un vero e proprio dialogo. Provate a immaginare quanto sarebbe più facile viaggiare in un mondo senza barriere linguistiche: non ci sarebbe più paura di andare in un posto di cui non si conosce la lingua! Attualmente, gli auricolari non sono ancora sul mercato, ma sono disponibili in prevendita limitata sul sito della società che li ha creati, Waverly Lab.

Hyperloop: treni veloci, sicuri ed ecologici

Il Shinkansen (aka treno proiettile) in Giappone, il Shanghai Maglev in Cina, il TAV Italo in Italia: questi, attualmente, sono i treni più veloci del mondo.

Tuttavia, un nuovo sistema di trasporto chiamato Hyperloop potrebbe presto vincere questo primato. Questa tecnologia, concepita dal visionario Elon Musk, non cambierebbe solo il modo di viaggiare delle persone, ma permetterebbe di spostare anche le merci in modo sicuro, veloce ed ecologico, stravolgendo l’intera industria dei trasporti.
Al momento, Hyperloop sta progettando una tratta da San Francisco a Los Angeles: secondo i calcoli, i nuovi treni percorreranno i 550 km di distanza tra le città in circa mezz’ora. Sarebbe incredibile, considerando che lo stesso tragitto in aereo richiede un’ora e mezza e in auto circa 6 ore.

Timelooper: Viaggiare nel tempo

Tutti abbiamo pensato almeno una volta a quanto sarebbe bello viaggiare nel tempo. Grazie a Timelooper, il vostro sogno può diventare (quasi) realtà. Timelooper è un’applicazione di realtà virtuale che, in collaborazione con località storiche e monumenti celebri, consente di visualizzare come era quel luogo fino a 750 anni prima. Usando il vostro smartphone e un auricolare di cartone disponibile in tutte le attrazioni che aderiscono al progetto, potrete rivivere il famoso “bacio” a Times Square, o visitare la Torre di Londra nel 1255.

Per il momento è disponibile solo a New York, Londra e in Turchia, ma se siete diretti in una di queste destinazioni, approfittatene e tornate indietro nel tempo!

© Riproduzione riservata
Leggi anche