Notizie.it logo

5 itinerari per viaggio in Groenlandia

Groenlandia

Una terra suggestiva e fredda, la Groenlandia, da visitare e conoscere attraverso alcuni itinerari da non perdere.

Un viaggio insolito e avventuroso, alla scoperta della Groenlandia e dei suoi itinerari più belli.

Una località remota, immersa per la maggior parte del territorio in un clima polare, tuttavia suggestiva ed affascinante, questa è la Groenlandia. Questa è un’isola facente parte della Danimarca, che offre ai turisti più avventurosi poche attrazioni, ma assai spettacolari, con protagonista la natura incontaminata dei suoi luoghi. Scopriamo alcuni itinerari o località che meritano una visita.

– Un primo itinerario ci porta a scoprire i ghiacciai groenlandesi, partendo dalla località di Isortok, per arrivare (in barca) al fiordo di Sermilik ed al villaggio Inuit di Tinitequilaq, circondati da iceberg e paesaggi mozzafiato;

– Un secondo itinerario conduce in barca dall’isola di Anmmassalik (suggestivo il locale museo etnografico), in cui si possono incrociare magnifici esemplari di balene megattere e orche, fino a Kulusuk, dove si può visitare il particolare villaggio locale;

– Un terzo itinerario ci porta alla scoperta invece della cittadina di Ilulissat, dove si potrebbe effettuare una suggestiva crociera serale, per arrivare poi a fare una passeggiata a Semermiut e visitare i vicini ed enormi iceberg presenti;

– Un quarto itinerario può partire dalla magnifica isola di Uunartoq, in cui è possibile immergersi un una sorgente d’acqua termale circondati da iceberg, per arrivare al fiordo di Tasermiut, una delle località più belle dell’intera Groenlandia, definita la “Patagonia dell’Artico”;

– Un ultimo itinerario ci porta a conoscere splendide cittadine groenlandesi abitate dai locali Inuit, quali Qaqortoq, Narsaq e Nanortaliq, in cui scoprire ed approfondire la cultura di questa affascinante popolazione.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche