Notizie.it logo

Alla scoperta del borgo di Barrea in Abruzzo

Alla scoperta del borgo di Barrea in Abruzzo

Nella zona del Parco Nazionale d’Abruzzo, c’è un borgo medievale di appena 750 abitanti.

Barrea è situata a poco più di 1000 m di altitudine, da lì il panorama è mozzafiato e si possono ammirare la Valle del Sangro, col fiume omonimo, e la vallata del paese sottostante.

In antichità il borgo era protetto da una muraglia con due porte di accesso al paese, “porta di sopra” e “porta di sotto” e due torri “Torre Quadrata” e “Torre Rotonda”, presenti ancora oggi. Il rudere del castello è ancora visibile nella parte antica della città.

I pascoli lussureggianti hanno favorito l’insediamento nelle zone circostanti di numerosi pascoli.

Ciò ha favorito lo sviluppo di allevamenti e la nascita di una vocazione casearie ed armentizia.

Il territorio di Barrea, conserva rare specie faunistiche come il Camoscio d’Abruzzo, l’Orso Marsicano, il Lupo Appenninico e l’Aquila reale. E’ possibile effettuare percorsi naturalistici di varia difficoltà per i turisti. Ne resterete incantati.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.