Arcevia, cosa vedere: i luoghi più interessanti da scoprire

Cosa vedere nel romantico borgo di Arcevia, in provincia di Ancona, tra monumenti e attrazioni.

La regione delle Marche è costellata di piccoli borghi, come il romantico borghetto di Arcevia, ma cosa vedere? Tantissimi monumenti storici e paesaggi naturali caratterizzano questo splendido e rilassante paesino della provincia di Ancona.

Arcevia: cosa vedere

Incastonato tra i monti, nella provincia di Ancora, il borgo marchigiano di Arcevia è un gioiello ricco di una grande e lunga storia.

A testimoniare il suo immenso passato ci pensano gli imponenti monumenti, le stradine e il suo paesaggio dalla bellezza immortale.

Il piccolo borgo sorge su una pendice di bassorilievi che si estendono da sud terminando pochi chilometri a nord vicino al confine comunale. Infatti, a sud la cittadina si trova a confinare con i monti della “Gola della Rossa”.

La sua storia è molto antica, e molte sono le testimonianze giunte fino ai giorni nostri.

Advertisements

Il borgo, infatti, già nel 1065 era documentato e descritto come un insediamento fortificato.

Vediamo, quindi, quali sono i monumenti da visitare durante una gita in questo romantico e antico borgo marchigiano.

Arcevia

Collegiata di San Medardo

Tra i luoghi simbolo del borgo troviamo la Collegiata di San Medardo, di origine medievale. Si tratta del principale edificio religioso di Arcevia e ancora oggi conserva opere di Luca Signorelli e di Giovanni Della Robbia.

Una chiesa antica, già presente nel 1208 ma che, tuttavia, venne ricostruita nel XVII secolo.

Al suo interno custodisce dipinti a tempera su tavola di Luca Signorelli che risalgono al 1507 e al 1508, oltre alle splendide opere di Giovanni Della Robbia del 1513.

I castelli di Arcevia

Il territorio di Arcevia è caratterizzato dalla presenza di ben nove castelli, all’interno del quale si sviluppava la vita. I nove castelli di Arcevia sono borghi tre-quattrocenteschi, con le case circondate e protette da possenti mura fortificate, dalle quali si possono godere splendidi panorami.

Questi sono: Avacelli, Castiglioni, Caudino, Loretello, Montale, Nidastore, Piticchio, Palazzo e San Pietro in Musio.

Quello di Avacelli è noto per la chiesa di Sant’Ansovino, risalente al XI secolo, unica testimonianza locale di architettura romanica.

Il più antico documento che la menzioni è del 1082 ma la struttura risale al secolo precedente. Inoltre, secondo la tradizione è di proprietà dell’Ordine dei Templari.

Quello di Caudino, invece, è uno dei più piccoli castelli di Arcevia e conserva ancora oggi il pittoresco portale d’accesso e parte dell’antica struttura fortificata.

Tra i castelli più antichi, tuttavia, troviamo il Castello Loretello, risalente al 1072, edificato dai monaci di Fonte Avellana e ampliato verso la fine del 1300.

Il Castello di Palazzo è un vero spettacolo per gli occhi, ed era il più popoloso nei secoli di maggiore splendore. Una fortezza che regala una vista incantevole.

Castello Loretello Arcevia

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sentieri Monte Capanne, i più belli dell’Isola d’Elba

Riserva naturale Torbiere del Sebino: il percorso centrale

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media