Come arrivare alla chiesa San Salvatore in Lauro, Roma

Roma e la chiesa di S.Salvatore in Lauro, scopriamo come arrivare a questo magnifico edificio nel centro della città.

Luogo di culto di riferimento per tanti marchigiani a Roma, conosciamo la chiesa di S.Salvatore in Lauro e come arrivarci.

La chiesa di S.Salvatore in Lauro a Roma, “chiesa nazionale” dei marchigiani nella capitale, ha vissuto una lunga e travagliata storia. La denominazione la si deve ad alcune piante di alloro presenti nella zona anticamente, dove la chiesa venne eretta intorno al XII° secolo. La struttura tuttavia venne distrutta da un incendio sul finire del XVI°. Avviata una lenta opera di ricostruzione, nel 1669 l’intero complesso (la chiesa a cui nel tempo si era aggiunto un convento) divenne propietà del “Pio Sodalizio dei Piceni”, che ne fece la chiesa nazionale dei marchigiani.

Advertisements

Circa due secoli più tardi, S.Salvatore in Lauro venne dedicata alla Madonna di Loreto. All’interno di questa chiesa si possono ammirare alcune opere d’arte, tra cui una pregevole natività di Pietro da Cortona. Oggi questo complesso religioso è punto di riferimento per la venerazione di San Pio da Pietrelcina, di cui conserva importanti reliquie, tra le quali un mantello ed un guanto.

Situata in pieno centro a Roma, S.Salvatore in Lauro è ubicata nella piazza omonima, nei pressi di via dei Coronari.

Per arrivare alla chiesa, dalla stazione Termini, si può prendere l’autobus n°40 e scendere alla fermata “Ponte Vittorio Emanuele II°” e poi percorrere Lungotevere degli Altoviti, ancora per via di Panico e poi per via Vecchiarelli, fino a raggiungere il complesso religioso.

Scritto da Dario Porzi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Orari e prezzi biglietti Zoo Berlin di Berlino

Cosa fare weekend Ponte Immacolata a Berlino

Leggi anche
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Weekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Volo Germanwings Dusseldorf Barcellona orariVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • 
    Loading...
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
Contents.media