Attica: la Grecia antica da scoprire

Tutti i luoghi da scoprire e le curiosità su Attiva, la regione della Grecia antica, tra le città più importanti della storia del continente.

L’Attica è la regione storica dell’antica Grecia, culla della civiltà occidentale e della democrazia. In questa regione, infatti, sono comprese alcune delle città storiche più importanti del Paese. Scopriamo, quindi, quali sono i luoghi più importanti e suggestivi da scoprire durante un viaggio in Grecia.

Attica: la Grecia antica

L’Attica è la regione che comprende l’omonima penisola che si protende nel Mar Egeo. L’omonima regione amministrativa greca, di cui Atene è il capoluogo, comprende un’area più vasta della regione storica Attica. Secondo la mitologia greca essa deve il suo nome ad Attide, figlia del mitico re Cranao. Invece, una seconda teoria ipotizza che il nome deriverebbe dalla parola actè, ακτή, costa, ossia “terra delle coste”.

La penisola del Mar Egeo è prevalentemente montuosa ed il bacino dove è situata la capitale è delimitato dal monte Imetto ad est, dal monte Pendeli a nord e dai monti Aigaleo ad ovest. Il monte Parnete separa l’Attica dalla Beozia.

Ricca di storia, questa regione oggi ospita alcuni dei luoghi più importanti di tutta la Grecia.

atene

Atene

La capitale della Grecia, Atene, è una delle città civilizzate più antiche del mondo. Famosa in tutto il mondo per la nascita della democrazia e la sede dell’accademia di Platone e del liceo di Aristotele, Atene è una delle tappe obbligatorie di un viaggio in Grecia.

La città, inoltre, ha dato i natali a Socrate, Pericle, Sofocle e molti altri filosofi e personaggi importanti dell’antichità. Tra le città più antiche del mondo, è stata una fiorente polis ed è considerata la culla della civiltà occidentale.

Tra i luoghi che testimoniano la grandezza della città troviamo l’Acropoli con il Partenone ed il Tempio di Zeus.

atene cosa vedere in 2 giorni

Pireo

Il Pireo si trova a poco più di 10 chilometri a sud-ovest del centro di Atene, con la quale è unito senza soluzione di continuità tramite una serie di sobborghi. Porto naturale con diverse insenature e porticcioli secondari, la sua importanza nell’economia dell’Attica e della Grecia si può rintracciare fin dall’antica Grecia. Infatti, dal V secolo a.C. divenne il porto dell’Atene classica, contribuendo così alla sua crescita economica e militare.

In antichità Pireo fu quasi completamente distrutto da Silla e, da quel momento, incominciò per il demo un periodo di degrado che lo portò a essere, nel I secolo d.C., semplicemente un piccolo villaggio.

Molto importante è il Porto si Zea, il secondo porto più grande del Pireo, dalla caratteristica forma circolare. Nell’antica Grecia, questo era il più grande porto militare di Atene.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Forest Bathing: la foresta del respiro in Trentino

Sydney, Australia: cosa vedere, le attrazioni più importanti

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.