La bellezza incomparabile dell’aurora boreale in Lapponia

Chi ha finalmente deciso di intraprendere un viaggio in Lapponia alla scoperta dell'Aurora Boreale troverà in quest'articolo tutte le informazioni principali.

L’aurora boreale è in assoluto uno degli spettacoli più incantevoli e affascinanti offerti dalla natura e meta fondamentale per tutti i viaggiatori. Ammirare l’Aurora Boreale non è però così facile come sembra, poiché si tratta di un fenomeno estremamente imprevedibile.

E’ bene dunque organizzare per tempo il viaggio informandosi adeguatamente sui paesi e i periodi migliori per assistere a questo incredibile spettacolo.

Aurora boreale in Lapponia: informazioni generali

Quando si parla di aurora boreale si pensa spesso ad un evento legato esclusivamente ai territori più a Nord d’Europa. In realtà però, parlare genericamente di “aurora boreale” non è preciso. Questo fenomeno si verifica infatti indistintamente sia al Polo Nord che al Polo Sud, vale a dire i due poli magnetici del pianeta.

Bisognerebbe quindi utilizzare la definizione generale di “aurora polare”, distinguendola poi in boreale o australe in base all’emisfero in cui avviene.

I luoghi migliori per assistere all’aurora boreale sono sicuramente i circoli artici. In Europa, i posti più indicati sono la Lapponia finlandese e quella svedese, la Norvegia del nord, le isole Faroe, l’Islanda e il nord della Russia. Sempre nell’emisfero boreale, poi, ci sono l’Alaska, il Canada e la Groenlandia.

Per godere dello spettacolo dell’aurora australe, invece, bisogna andare in Nuova Zelanda, in Tasmania, nell’arcipelago della Georgia del Sud, nelle isole Falkland e nella Terra del Fuoco, in particolare nell’area intorno alla città di Ushuaia.

Lapponia

Aurora boreale in Lapponia: quando andare

Se solitamente si associa l’aurora boreale a paesaggi innevati e invernali, in realtà, sono l’autunno e la primavera le stagioni ideali per ammirare questo fenomeno. Nelle mezze stagioni, infatti, le superfici d’acqua, come i laghi, non sono ghiacciate e accentuano lo spettacolo.

I momenti dell’anno più indicati, dunque, sono quelli che coincidono con gli equinozi, che vanno dunque da febbraio a marzo e da settembre a ottobre. Da settembre a marzo, in generale, c’è comunque buona probabilità di avvistare le aurore boreali.

69694995 110755710306248 4658609468144091136 n 1200x800

Aurora boreale in Lapponia: dove andare

La Finlandia è uno dei luoghi più indicati al mondo per ammirare le aurore boreali. In particolare la Lapponia finlandese, nel nord del Paese, dove il fenomeno si manifesta in media ogni due notti da settembre a marzo. A sud, invece, le possibilità sono più ridotte.

Alcuni dei paesi più ricercati e attrazzati per spedizioni alla ricerca di aurore boreali sono:

  • Kemi, città posta alla foce del fiume Keijoki e nota per lo Snow Castle, il Castello di Ghiaccio.
  • Inari, conosciuta per il suo omonimo lago che in inverno ghiaccia completamente rendendo possibile attraversarlo in motoslitta o slitta e anche dormirci sopra.
  • Levi, stazione sciistica con strutture di alto livello.
  • Luosto, piccolo villaggio situato al centro del parco nazionale Pyhä-Luosto.
  • Rovaniemi, sede del famoso Villaggio di Babbo Natale.
  • Saariselka, famosa per i suoi Igloo Village.

Qui sarà possibile pernottare in igloo di vetro, hotel di ghiaccio o caratteristici e tradizionali villaggi, perfetti per godersi fino in fondo questa esperienza magica.

Saariselka - Lapponia

Aurora boreale in Lapponia: consigli essenziali

Partire con la certezza di poter avvistare un’aurora boreale non è possibile, poiché non è facile prevedere con esattezza se e quando questo fenomeno avvenga. Seguendo alcune regole, però, la possibilità di avvistarla aumenta di molto.

Innanzitutto, è fondamentale andare il più possibile verso nord, aspettare che il cielo sia limpido, stare all’aperto e non all’interno di un edificio in attesa. Dato che bisognerà aspettare, è necessario coprirsi bene e a strati per non soffrire il freddo, tenendosi lontani dalle luci artificiali.

Per rimanere informati e aggiornati su eventuali sviluppi e previsioni è consigliato iscriversi ai servizi di previsione delle aurore boreali. Inoltre, è bene portare con sé bevande calde e snack nonché power bank e batterie extra per ricaricare i dispositivi elettronici.

Aurora boreale in Lapponia

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Solstizio d’inverno: quando cade e cosa sapere

Gita nei dintorni di Lucca: cosa vedere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media