Aurora boreale: quando e dove vederla in Norvegia

Ecco tutto quello che c'è da sapere sull'aurora boreale in Norvegia: quando e dove vedere questo spettacolo naturale durante il vostro viaggio.

L’aurora boreale è un fenomeno celeste che illumina le notti dei territori del Nord Europa, fino al Circolo Polare artico. Poter ammirare l’aurora boreale, che alla latitudine dell’Italia non è mai visibile, è sicuramente un evento emozionante e spettacolare che ricorderete per il resto della vostra vita.

Aurora boreale in Norvegia

La zona di visibilità delle aurore boreali include Paesi come l’Islanda, la Svezia, la Finlandia e la Norvegia. Se proprio quest’ultimo Paese è già nei vostri piani per il prossimo viaggio, converrà programmare la vostra visita per godere della vista dell’aurora boreale.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’aurora boreale in Norvegia.

Aurora boreale in Norvegia: quando vederla

Da scartare a priori sono i mesi estivi: tra aprile e agosto nei Paesi nordici la quantità di luce non permette di vedere le aurore boreali, lasciando invece spazio al fenomeno altrettanto spettacolare del Sole di mezzanotte.

Ci sono invece tre periodi durante i quali l’aurora boreale si mostra in tutta la sua magnificenza nei cieli della Norvegia:

Settembre-Ottobre

Durante questi mesi autunnali l’attività solare che permette la formazione delle aurore boreali è particolarmente forte, anche se le ore di luce sono ancora molte.

Novembre-Febbraio

L’inverno nordico porta con sé notti praticamente costanti, ma bisogna tenere conto anche di nevicate e altre precipitazioni atmosferiche: le nuvole copriranno infatti le aurore boreali.

Marzo

Il lasso di tempo tra fine marzo e inizo aprile si contraddistingue per l’attività solare. Certo, l’estate è ormai alle porte, ma c’è anche meno chance di trovare brutto tempo e vedere una meravigliosa aurora boreale.

Aurora boreale in Norvegia: dove vederla

Per iniziare, l’aurora boreale non è visibile laddove c’è inquinamento visivo: se avete intenzione di passare la vostra vacanza solo a Oslo, a meno di una tempesta solare eccezionale, sarà molto difficile vedere le aurore boreali.

Passando invece alle mete della Norvegia dove si possono vedere le più belle aurore boreali, ne riportiamo alcune:

Capo Nord

L’estremità più a nord della Norvegia continentale è la meta perfetta per vedere l’aurora boreale.

Svalbard

Situato tra la Norvegia e il Polo Nord, l’arcipelago delle Svalbard, oltre a richiamare alla mente il romanzo La bussola d’oro di Philip Pullman, è l’ideale per godere dello spettacolo delle aurore boreali.

Tromsø

Non a caso definita “la capitale dell’Artico” questa cittadina norvegese è uno dei posti migliori al mondo in cui vedere l’aurora boreale, oltre a ospitare un hotel interamente fatto di ghiaccio neve, ricostruito ogni inverno.

Scritto da Francesca Fenaroli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Parigi: le città più belle da vedere nei dintorni

Città più belle d’Europa da vedere in inverno

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • zakynthos 2693632 1280Zante: come arrivare, cosa vedere e dove dormire
  • Loading...
  • wismarWismar: luoghi d’interesse e come arrivarci dall’Italia

    Linee guide per raggiungere dall’Italia la città di Wismar e consigli utili sui luoghi di interesse principali da visitare una volta giunti a destinazione.

  • ADAGIO PartyWeekend Festa delle donne nightclub Berlino
  • Malaga4 20x9 webWeekend Festa delle donne a Malaga
Contents.media