Barcellona: itinerari per visitare a piedi la città in un giorno

Barcellona è perfetta se si ha un solo giorno a disposizione per visitarla e rigorosamente a piedi, quindi solo scarpe comode e una bottiglia d'acqua!

Barcellona è perfetta se si ha un solo giorno a disposizione per visitarla e rigorosamente a piedi, quindi solo scarpe comode e una bottiglia d’acqua!

State pensando d trascorrere parte delle vacanze a Barcellona e avete un solo giorno a disposizione? Vi consigliamo due possibili itinerari:

Gaudì, iniziando con la Sagrada Familia (tenete presente che la visita durerà all’incirca 1 ora e mezza).

Passeig de Gràcia e la splendida Casa Battlò sono altri due must. Fate uno spuntino mangiando delle tapas nei pressi della casa. Nel primo pomeriggio visitate Casa Milà o Pedrera, a soli 10 minuti da Casa Battlò.

Andate al meraviglioso Parc Güell che vi porterà via due ore più o meno. Finalmente per cena recatevi nel quartiere di Gràcia o a plaça de la Virreina, dove la scelta di ristoranti è ampia e varia.

Advertisements

In alternativa vi proponiamo un secondo itinerario, altrettanto interessante: un punto di attrattiva incredibile è la Ciutat vella, ossia la città vecchia. Tra i quartieri quello di El Born è uno dei più interessanti. Non molti turisti lo conoscono, quindi è poco affollata.

Percorrendo Calle Argenteria si arriva a Plaza St Jaume, al centro del Quartiere Gotico della città di Barcellona. Molto suggestiva nel primo pomeriggio. Inevitabile consigliare di vedere las Ramblas, la strada più famosa e affollata della città spagnola.

Fermatevi a vedere i tanti e bravi artisti di strada e le bancarelle.

Imperdibile il mercato alimentare più grande della città, il Boqueriail. Fermatevi a pranzare in uno degli innumerevoli ristoranti del centro. Dopo un pranzo andate verso la zona di El Raval, nella città vecchia. Potete continuare con Plaza Catalana, in pieno centro sempre. Fate dello shopping a Passeig de Gràcia.

1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Barcellona: cosa vedere a Casa Vicens di Gaudì - Viaggiamo
6 Agosto 2017 15:39

[…] dell’Unesco, è considerata la prima importante opera che Gaudì ha realizzato a Barcellona tra il 1883 e il 1885, in funzione di seconda residenza per Manuel Vicens Montaner, un […]

Come fare Vueling check in al telefono

Come fare Germanwings check-in con bagaglio a mano

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

  • 
    Loading...
  • Vueling check in, come funzionaVueling check in, come funziona
Contents.media