Notizie.it logo

Calendario febbraio 2020 con festività: le date più importanti

Calendario febbraio 2020 con festività

Febbraio è il mese più corto dell’ anno ma, nonostante ciò, non scarseggia di festività. Innanzitutto il Febbraio 2020 avrà 29 giorni, infatti sarà un anno bisestile – 366 giorni solari. Le festività che caratterizzano questo mese sono cinque. Il calendario di febbraio 2020 con le festività ti sarà molto utile.

Calendario febbraio 2020 con festività

Il febbraio 2020 ci regalerà attimi di gioia e relax, prendetevi qualche minuto per scoprire come e quando festeggiare.

11 Febbraio: Patti Lateranensi

I patti Lateranensi sono una serie di accordi siglati tra il Regno d’Italia e la Santa Sede (più precisamente furono firmati da allora primo ministro italiano Benito Mussolini e dal cardinale Pietro Gasparri) nel lontano 1929. Da quella data, ogni anno si celebra la memoria della sottoscrizione.

È una festa di natura civile, non religiosa, ma, nonostante sia importante da ricordare, rimane un giorno lavorativo.

I Patti Lateranensi hanno un valore storico molto forte: sono parte fondamentale della storia della nostra Nazione e costituiscono parte della Costituzione Italiana – art. 7. La loro importanza è data dal fatto che sanciscono un patto di mutuo riconoscimento tra il Regno d’Italia e la Santa Sede (geograficamente collocata nello Stato del Vaticano, Roma). Il nome di questo accordo deriva dal luogo dove fu firmato: palazzo di San Giovanni in Laterano.

A livello di contenuto, rappresentano un impegno da parte dell’ Italia a riconoscere l’ indipendenza dello Stato del Vaticano e a corrispondergli una cifra in denaro, a segno di risarcimento per la temporanea perdita di potere.

I Patti Lateranensi hanno valore tutt’oggi sanciscono le relazioni fra la Repubblica Italiana e Lo Stato del Vaticano.

San Valentino: 14 Febbraio

San Valentino è la festa degli innamorati.

La sua origine ha radice nella religione cristiana ma, negli ultimi due secoli ha assunto sempre più un carattere commerciale.

Ufficialmente questa festività nasce per celebrare e ricordare la vita di Valentino, un vescovo romano morto da martire. A partire dall’‘800, però, inizia a diffondersi in maniera prepotente e a livello industriale la tradizione di scambiarsi dei biglietti d’ amore. In seguito, la festa assunse maggiore popolarità e commercializzazione e, oltre alle lettere e ai biglietti d’amore, ci si iniziò a scambiare regali come mazzi di fiori, scatole di cioccolatini, pupazzetti e altre cose romantiche.

Ad oggi rappresenta una festa molto popolare ed apprezzata in tutto il mondo. Rimane comunque una festa civile e, sul calendario, è un giorno lavorativo.

Giovedì grasso: 20 Febbraio

Il giovedì grasso è una festa di origine cristiana: è il giorno che da l’inizio al Carnevale e coincide con l’ultimo giovedì, prima dell’ inizio della Quaresima.

È una ricorrenza, dunque, strettamente correlata con la Santa Pasqua ma, anche in questo caso, rimane un giorno lavorativo.

Le caratteristiche di questa giornata sono la possibilità di gustare cibi come la carne e dolcetti (da evitare successivamente durante la Quaresima) e di festeggiare, rilassarsi e divertirsi.

23 Febbraio: l’ inizio del Carnevale

Anche il Carnevale è una festa che deve le sue origini alla religione cristiana – in particolar modo quella cattolica.

È una festa molto vissuta e sentita nel nostro paese: nelle città che si contraddistinguono per questa festività (Venezia, Viareggio e Acireale) vengono organizzate parate, allegorie, carri e sfilate e, come usanza, tutti possono divertirsi ed indossare maschere, giocare, divertirsi e lanciare coriandoli e stelle filanti.

Il Martedì Grasso: 25 febbraio

Come ultima ricorrenza del mese troviamo il Martedì grasso: si tratta del giorno prima del Mercoledì delle ceneri – il giorno che segna l’ inizio della Quaresima.

È un giorno di grandi festeggiamenti e di “abbuffate” in quanto, poi, seguono giorni di magra e di preghiera.

Negli ultimi decenni, la festività è mutata leggermente ed è stata dedicata principalmente ai bambini e destinata a chiudere il periodo carnevalesco.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • YulefestYulefest

    L’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.