Notizie.it logo

La casa di carta: ambientazione e luoghi della serie

la casa di carta

La trama e i luoghi in cui è ambientata "La casa di Carta", la serie TV spagnola del momento.

Tutti ne parlano. Tutti l’hanno già vista o evitano i social network per non avere spoiler. Stiamo parlando de “La casa di carta”, (in spagnolo, La casa de papel) la serie televisiva spagnola in onda su Netflix che sta accumulando sempre più successo. Da poco è stata annunciata la terza stagione, e la gioia di tutti i fan è già alle stelle.

I personaggi, la banda di rapinatori scelta per irrompere nella Fàbrica Nacional de Moneda y Timbre (la zecca nazionale spagnola), sono fra i più “ricercati” su Facebook, Instagram e Twitter. I loro profili social contano milioni di followers, ma non solo loro hanno attirato l’attenzione dei fan della serie. Anche i luoghi dove è stata girata “La casa de papel” sono tra i trend in tutti i social network.

La città protagonista è Madrid, e se ad esempio provate a digitare su Instagram #lacasadepapel, troverete taggati tutti i luoghi madrileni che si vedono nella serie. Provare per credere!


Location

Nonostante il ruolo centrale svolto dalla Fàbrica Nacional de Moneda y Timbre, le scene della serie non sono state girate in questo edificio. La facciata della Fàbrica che vedete nelle puntate, è in realtà l’ingresso del Consejo Superior de Investigaciones Científicas (CSIC). Le scene sono state registrate di sabato e di domenica, unici giorni in cui la troupe aveva la possibilità di lavorare. All’esterno del Consejo, sono state girate tutte le scene esterne alla Fàbrica. L’unica scena registrata altrove è quella in cui i personaggi si trovano sulla terrazza della Fàbrica; il tetto era in realtà quello della School of Aeronautical Engineers di Madrid.

Inoltre, la vera Fàbrica si trova in un’altra zona rispetto a dove si trova il Consejo.

Si trova in Calle Jorge Juan, nel quartiere di Salamanca a Madrid. All’interno dell’ edificio troverete il Museo Casa de la Moneda e la Fondazione Casa de la Moneda.

Molti fan della serie si saranno chiesti dove si trova l’Hangar del Professore. Esiste davvero o è un luogo di fantasia? Per la vostra gioia, esiste! Nel finale di stagione è stato rivelato l’indirizzo, Calle Alcantara 33. Se provate a recarvi sul luogo, potrete trovare la vecchia serranda rossa del Professore. Se siete a Madrid non potete non andarci!

La casa di carta

La serie spagnola è stata rilasciata su Netflix nel maggio del 2017. In Italia, la Casa di carta è uscita nel mese di dicembre dello stesso anno. Nonostante la serie originale conti 15 episodi, nel nostro paese la prima stagione è stata divisa in due parti, arrivando a 22 episodi.

La prima parte, di 13 puntante dalla durata di 40 minuti, è uscita lo scorso dicembre. Gli ultimi 9 episodi invece, sono stati rilasciati nell’aprile 2018. L’ambiziosa missione degli otto rapinatori giunge così al termine, rivelando ai fan della serie la fine del loro colpo alla zecca, dopo ben 4 mesi di attesa.

Si vocifera che una nuova stagione stia per arrivare, e i fan sono in fibrillazione. Come proseguirà la storia del Professore, di Tokyo, Denver e di tutti gli altri? Nell’attesa, vi consigliamo un bel rewatch della serie, così da rinfrescarvi la memoria. Per chi non l’ha ancora vista, vi assicuriamo che, una volta iniziata, non vi staccherete più dallo schermo. Cosa aspettate ad iniziarla?

Per chi fosse interessato, può visualizzare le ultime offerte su expedia



© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche