Che cosa fare a Capodanno a Porto

Che cosa fare a Capodanno a Porto

Porto è una delle mete portoghesi più ambite portoghesi per la notte di Capodanno. Ciò è dovuto, in parte, all’eccitazione che invade le strade e ai numerosi bar e ristoranti; ma anche alle diverse attività turistiche che la città ha da offrire ai suoi visitatori. Perciò il Capodanno è l’occasione giusta per visitare Porto e sperimentare la sua cultura, il suo fascine e il soprattutto lo svago. Prima di vedere insieme come passare un capodanno tipo in questa città; esploriamo velocemente le bellezze di Porto.

Porto, una città culturale

Porto, capoluogo dell’omonimo distretto portoghese e terza città più popolosa del paese, poichè funge da maggiore centro industrializzato del Portogallo viene chiamata “A capital do norte“. Dalla denominazione di Porto derivano anche il nome stesso del Portogallo e del famoso vino. Quest’ultimo, prodotto con uve della valle del Douro; venne identificato con la città dalla seconda metà del XVII secolo, in quanto la maggior parte della produzione veniva esportata dal suo porto.

Curiosità: Talvolta Porto viene chiamata anche la “cidade invicta“, ovvero la città invitta poiché fu in grado di respingere ben due attacchi importanti; l’attacco dei Mori e l’esercito imperiale di Napoleone. Inoltre, per tutta la durata dell’Impero romano non venne mai sconfitta militarmente.

Attrazioni principali di Porto. Nel 2001, Porto, con la città olandese di Rotterdam, è stata designata come Capitale europea della cultura. In questo clima venne iniziata la costruzione della grande sala da concerti della Casa da Música; frutto del progetto dell’architetto olandese Rem Koolhaas. Recentemente l’UNESCO ha inserito il centro storico di Porto all’interno del patrimonio dell’umanità. Tra i principali eventi culturali che caratterizzano la città, abbiamo il Festival cinematografico internazionale “Fantasporto“; un evento che attrae i più importanti critici cinematografici nazionali ed esteri.

Cosa fare a capodanno

Come per la maggior parte delle capitali europee; la parte più interessante dal punto di vista turistico è il centro storico.

Nel caso di Porto, il centro storico è situato sulle rive del Douro; e vi si può accedere attraverso il Ponte de Dom Luis I, il quale porta direttamente su una delle principali vie della città; ovvero Avenida Henriquez. In quest’ultima potrete trovare la chiesa di Santa Clara, il Museu de Arte Sacra e La Sé, vale a dire la Cattedrale di Porto; dove spicca particolarmente la Cappella del Santissimo Sacramento. Infine, oltre la stazione, potete giunge alla Praca da Libertà.
Dopo una breve panoramica della città; vi consigliamo caldamente di visitare le rive del fiume Douro; le quali offrono un bellissimo paesaggio sia di notte o durante il giorno.

Approfittate della fantastica vista di edifici iconici; imbarcatevi in una crociera sul fiume e visitate le fiere all’aperto vicino al fiume con prodotti nazionali. Inoltre, mentre vi godete la vista di tutte le bellezze della città, vi consigliamo di provare il famoso francesinha in uno dei ristoranti tipici portoghesi in questa parte del città.

Di cosa si tratta? È il tipico tramezzino di Porto

Per la sera del vostro capodanno, scegliete una festa; magari un qualche ambientazione esterna; in Avenida dos Aliados, o in uno dei luoghi più tutelati e accoglienti della città. Capodanno è un grande momento per scoprire Porto e Lisbona. A Porto l’ultima notte dell’anno è celebrata con concerti gratuiti nelle principali vie e piazze e fuochi d’artificio in riva al fiume; nei pressi del tipico quartiere di Ribeira. Molto suggestivo quando la gente si riunisce intorno a entrambi i margini del Douro per guardare le celebrazioni nel fiume.

AMAZON - KINDLE Amazon Kindle Paperwhite 6" 4gb Wi-Fi Bianco ...
332.99 €
Krups NESPRESSO INISSIA RED ( Garanzia Italia) cod: XN1005K
74.97 €
Panasonic MJ-L500 Nero Argento
154.89 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €
Leggi anche