Cicloturismo in Germania: informazioni per un tour in bici

La Germania è perfetta per il cicloturismo alla scoperta dei luoghi più belli del paese.

In Germania è molto comune praticare cicloturismo, grazie ai numerosi percorsi presenti in tutto il paese. Sono tante, inoltre, le tappe da non perdere durante il tuor in bici. Vediamo come organizzare un viaggio a pedali in Germania e tutte le informazioni necessarie.

Cicloturismo in Germania

In Germania vi sono tantissimi percorsi attrezzati che creano una rete che ricopre tutto il paese, permettendo di girarlo in bici in lungo e in largo. Ogni anno, infatti, sono circa 5 milioni i tedeschi che sceglie di trascorrere una vacanza in bici di almeno due giorni.

Il paese tedesco è ottimo per essere esplorato in bici proprio per il suo terreno pianeggiante, e può essere raggiunto da diversi percorsi che originano in altri stati europei.

Vediamo, adesso, percorsi e informazioni necessarie per un viaggio in Germania.

mete naturalistiche germania

Informazioni utili

La Germania fa parte dell’Unione Europea, perciò per entrare nel territorio è sufficiente esibire la carta di identità in corso di validità, oltre ad un eventuale controllo alla frontiera.

Per i più impavidi, è possibile raggiungere la Germania direttamente in bici, sfruttando due percorsi Eurovelo. Il primo è l’EV5 per la zona occidentale, e l’EV7 se si vuole raggiungere il territorio dell’ex RDT.

I percorsi cicloturistici in Germania sono ben segnalati con cartelli di colore bianco e verde. Per quanto riguarda, invece, il noleggio della bici, il servizio è spesso presente nelle stazioni ferroviarie. I prezzi vanno dai €10 ai 25€ al giorno, ma alcuni possono esserci anche sconti per noleggi di lunga durata.

bici

Percorsi più belli

Molti itinerari della Germania seguono le acque dei fiumi, costeggiando splendide città, con la possibilità di ammirare panorami incredibili. Il più famoso di tutti è quello lungo il Reno, con scenari da favola fatti di castelli e vigneti.

Tuttavia, il più frequentato è quello della pista ciclabile dell’Elba, che in più di 1000 chilometri porta dai dintorni di Amburgo fino alla Repubblica Ceca.

Tra i percorsi tematici più interessanti della Germania troviamo la strada del vino, un itinerario di interesse prevalentemente enogastronomico parallelo a quello del Reno, o quello della pista ciclabile di Mozart.

Un tragitto molto interessante per chi desidera viaggiare tra più paesi è il tragitto che collega Berlino a Copenhagen.

Per la stagione primaverile, poi, molto bella è la Romantische Straße, la Strada Romantica. Un percorso lungo circa 360 chilometri che si snoda attraverso borghi medievali, castelli e chiese barocche, collegando le Alpi tedesche, la Baviera e il fiume Meno, in particolare le cittadine di Fussen e Wurzburg.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Siti archeologici e preistorici in Abruzzo: i più importanti

Valle del Belbo: cosa vedere, la guida

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

Contents.media