Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Classifica Carnevali più belli della Sicilia

Carnevale Acireale, Sicilia

Una splendida regione ed i suoi magnifici carnevali da scoprire. Ecco la Sicilia ed una classifica di questi eventi suggestivi e folkloristici.

Il carnevale in Sicilia, un appuntamento immancabile per il divertimento di tutti. Scopriamo i carnevali più belli dell’isola.

La Sicilia è tra le regioni italiane con una notevole “cultura” carnevalesca. Rinomati infatti sono alcuni suoi carnevali, ricchi di storia, tradizioni e goliardia, prettamente siciliana. Se a tutto ciò si unisce anche la splendida scenografia dei borghi, dove si svolgono questi eventi, allora il carnevale in Sicilia diventa puro spettacolo, per gli spettatori ed i protagonisti. Difficile fare di conseguenza una classifica, tuttavia è possibile individuare quelli più suggestivi e rinomati, da non perdere assolutamente. Considerato il più bello della Sicilia, il carnevale di Acireale (CT) si distingue per essere molto antico (le prime notizie risalgono al 1594) e prevede la “Cassariata”, una sfilata di carrozze trainate da cavalli; poi ancora dei carri infiorati (bellissime realizzazioni artistiche con garofani ed altri fiori) ed infine i piccoli carri definiti “lilliput”, destinati alle sfilate dei bambini. Tutto questo si svolge nella meravigliosa cornice barocca della cittadina. Altro rinomato carnevale è quello di Sciacca (AG), anch’esso molto antico (si parla dei primi anni del XVII° secolo) ed ha come protagonista la maschera cittadina “Peppe Nappa”, che apre il carnevale il giovedì “grasso”, con l’acquisizione delle chiavi della città, e lo chiude il martedì “grasso”, quando il suo carro viene bruciato in piazza.

Spettacolari sono le sfilate organizzate per le vie cittadine, con diversi carri allegorici, che sfilano attorniati da maschere, persone in costume e con distribuzione di salsicce e bevande. Altri carnevali meno celebri a livello nazionale sono quelli di Corleone (PA) in cui protagonisti sono i carri allegorici e la maschera cittadina “Riavulicchiu”; poi abbiamo quello di Donnalucata e Scicli (RG) che si svolgono nella scenografia della splendida cittadina sul mare; ancora il carnevale di Palazzolo Acreide (SR), che si distingue per i bei carri allegorici e per le maschere tipiche dei “Cuturri”; infine quello di Realmonte (AG), con sfilate di gruppi in maschera e carri, abbinati a tanti eventi artistici e goliardici.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • YulefestYulefestL’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il Natale cadono in estate. In un ...