I migliori dieci coffee shop ad Amsterdam

Amsterdam è nota anche per i suoi tantissimi coffee shop in cui è possibile provare vari tipi di erbe.

Coloro che sperimentano la cannabis e vogliono provare questo tipo di droga leggera, devono sapere che Amsterdam è la città ideale. Coloro che volessero provarla possono acquistarla e consumarla nei locali appositi, ovvero i coffee shop. Prima di visitarli, è bene sapere alcune informazioni e capire che tipo di luoghi sono.

Innanzitutto, si differenziano da altre attività sebbene i nomi siano simili. Ad Amsterdam, in pieno centro, sono tantissimi questi locali, chiamati anche cafés e coffee houses (koffiehuis). I coffee shop sono riforniti di vari tipi di cannabis e sono vari i metodi per assumerla. I prodotti che si possono trovare in un coffee shop sono tantissimi e si va da fiori al grammo, spinelli, spinelli puri, oltre a spacecakes e a tantissimi altri prodotti per gli amanti della cannabis.

Advertisements


Amsterdam

Amsterdam è la capitale e la città più importante di tutti i Paesi Bassi, e si trova nella provincia dell’Olanda settentrionale. E’ una città molto apprezzata e amata, visitata da tantissimi turisti ogni anno.

Dal 2010 la zona intorno ai canali è entrata di diritto nella lista di Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Sono tantissimi gli edifici in stile rinascimentale che risalgono al periodo compreso tra il XVI e il XVII secolo, il cosiddetto Secolo d’Oro, con moltissimi monumenti storici che si possono visitare lungo i canali. La capitale olandese è nota per tantissime gallerie d’arte e musei: dal Rijskmuseum sino al museo Van Gogh al Concertgebouw, al Rembrandthuis, alla casa di Anna Frank.

Inoltre, è una città che si può visitare sia a piedi, ma anche in bicicletta.

E’ nota per il suo quartiere a luci rosse, il De Wallen e per i molti coffee shop: luoghi in cui si può acquistare e vendere la marijuana e altri derivati della cannabis. E’ chiamata e conosciuta come la piccola Venezia per via dei suoi canali e delle sue acque. E’ la città della trasgressione, della libertà e del desiderio di violare le regole.

Coffee shop Amsterdam

Come si è detto, la capitale è ricca di coffee shop in cui acquistare e consumare la cannabis. Ecco alcuni dei migliori coffee shop in cui recarsi in un soggiorno in visita nella città olandese. I prezzi variano dai 6 ai 25 Euro a seconda di cosa decidete di comprare: dall’hashish alla cannabis, ecc. I più costosi sono nel quartiere a luci rosse, mentre se vuoi spendere meno allontanati dal centro.

menù coffee shop

Il 420 Cafè si trova in centro, offre una atmosfera molto rilassata e dispone di vari tipi di erba da comprare. De Dampkring si trova vicino al mercato dei fiori, offre ottima cannabis di buona qualità ed è noto perché qui è stato girato il fim Ocean’s Twelve. Tra le erbe da provare la space cake al fondente extra. Greenhouse in centro, ottima la selezione di cannabis; Kadinsky si trova in Piazza Dam, nel quartiere a luci rosse, offre atmosfera rilassata e ottimo hashish.

smokey coffee shop

Hill Street Blues vicino al quartiere a luci, ambiente rilassato e offre anche una zona adatta per coloro che non fumano; Smokey si trova in Rembrandtsquare e permette di approfittare di una vasta selezione di hashish, marijuana, cartine per rollare, ecc. Ottima la selezione di bevande, come il tè alla marijuana; Green Area offre una buona selezione di bong, è molto piccolino e può essere intimidatorio per coloro che entrano per la prima volta.

The Dolphins è situato nel quartiere Centrum: ha due sale separate e offre una vasta selezione di dolcetti, tra cui gli space muffin. The Bulldog Palace è considerato uno dei migliori coffee shop della capitale, ottimo per coloro che vogliono addentrarsi nel mondo della cannabis. Sono diversi i tipi di erbe, oltre ovviamente alle bevande e al cibo; The Rookies non è molto noto, soprattutto tra i turisti e offre vari tipi di erba, a seconda dei tuoi gusti e delle tue esigenze.

Tipi di ganja

Sono diversi i tipi di ganja da provare se sei ad Amsterdam. La AK 47 è una varietà tra le più famose, dona un odore e un effetto molto forti. La White Widow appare sin dagli anni 90 in ogni menù dei vari coffee shop della capitale olandese, ha un odore molto forte e permette di socializzare con facilità. Super Skunk è super potente e fragrante.

Nel caso fossi nella capitale olandese, si consiglia di cominciare con la Mexican sativa e altre da sperimentare sono la skunk, la super skunk, la northern light, l’amnesia e super lemon haze che offre un effetto potente, molto bilanciato tra il fisico e la mente, mentre il blueberry ha il sapore di mirtillo e dona un effetto duraturo, da sballo.
Booking.com

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Avignone: le cose da vedere nel cuore della Provenza

Cosa vedere a Vienna in inverno: guida turistica

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media