Notizie.it logo

Come arrivare ai Giardini Majorelle di Marrakech

Come arrivare ai Giardini Majorelle di Marrakech

I Giardini Majorelle di Marrakech sono uno dei luoghi più visitati di tutto il Marocco. Ci sono voluti quarant’anni di passione e dedizione del pittore francese Jacques Majorelle (1886-1962) per creare questo incantevole giardino nel cuore della città. Il famosissimo stilista Yves Saint Lauren decise di trascorrere presso i Giardini Majorelle diversi anni della sua vita, dal 1980 fino alla sua morte, avvenuta nel 2008.
Anche oggi i visitatori possono passeggiare lungo gli stessi sentieri ombreggiati, in mezzo ad alberi e piante esotiche; camminando si osservano i colori delle piante, i profumi che si diffondono nell’aria e il cinguettio dei numerosissimi uccelli presenti nel giardino. I Giardini Majorelle coprono un’area di circa due acri e mezzo, in cui si possono ammirare collezioni di cactus e piante esotiche di ogni tipologia e genere, le quali tutte insieme compongono un panorama unico nel suo genere.

I percorsi proposti consentono anche di ammirare lo stile architettonico della villa-studio, oggi trasformata in un museo, dal dominante colore denominato blu Majorelle.

Se decidi di visitarli, sappi che i Giardini Majorelle sono aperti tutti i giorni, tutto l’anno. Ecco gli orari:

Dal 1 ottobre al 30 aprile: dalle 8.00 alle 17.30
Dal 1 maggio al 30 settembre: dalle 8.00 alle 18.00
Durante il mese del Ramadan: dalle 9.00 alle 17.00

L’indirizzo dei Giardini Majorelle è Rue Yves Saint Laurent, Marrakech 40 000, Marocco. Da djemma el fna puoi prendere l’autobus numero 15 e dopo circa 6 minuti scendere e proseguire a piedi per circa 3 minuti fino all’ingresso dei Giardini.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche