Notizie.it logo

Come arrivare alla chiesa San Giovanni Battista dei Fiorentini, Roma

Chiesa S.Giovanni Battista dei Fiorentini, Roma

Una delle chiese giubilari di Roma, scopriamo come arrivare a S.Giovanni Battista dei Fiorentini e visitarla.

S.Giovanni Battista dei Fiorentini, una chiesa da visitare ed ammirare a Roma nel percorso del Giubileo della Misericordia. Ecco come arrivarci.

Inserita tra gli itinerari giubilari, la chiesa di S.Giovanni Battista dei Fiorentini a Roma è un punto di riferimento per coloro che vogliono fare un percorso di fede nell’ambito del Giubileo della Misericordia, indetto da Papa Francesco. Questa chiesa, inoltre, è anche centro religioso di tutti i fiorentini della Capitale. Essa fu iniziata nel XVI° secolo e vi lavorarono, in tempi diversi, i più grandi artisti dell’epoca: inizialmente il Bramante e poi Raffaello Sanzio, Giuliano da Sangallo, Maderno, Della Porta e per finire con Borromini. Tuttavia, la struttura si terminò soltanto nel XVIII°. La chiesa e il suo interno sono realizzati in stile barocco e vi sono sepolti alcuni degli artisti coinvolti nella sua costruzione, in particolare Borromini e Maderno.

Per raggiungere la chiesa di S.Giovanni Battista dei Fiorentini a Roma, dalla stazione Termini si può prendere l’autobus n°40 (direzione Borgo S.Angelo) e scendere alla fermata “Ponte Vittorio Emanuele” e da qui percorrere un breve tratto della vicina via Paola per arrivare dinanzi la chiesa.

Altro autobus disponibile è il n°64 (direzione piazza Stazione S.Pietro) che permette di scendere alla fermata “corso Vittorio Emanuele/Tassoni” e da qui poi proseguire a piedi per via del Consolato, dove si incrocerà sulla destra la struttura religiosa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche