Notizie.it logo

Come arrivare da Cracovia a Breslavia

Cracovia

Cracovia e Breslavia, due splendide città polacche da visitare. Ecco il percorso tra le due località.

Un viaggio in Polonia, alla scoperta di Cracovia e di Breslavia, scopriamo come visitare ambedue le città.

Tra le diverse località che si possono visitare in una vacanza in Polonia, vi sono senz’altro Cracovia e Breslavia. Due splendide città ricche di storia e monumenti da visitare. Cracovia è il più importante centro turistico, universitario e culturale del Paese. Infatti ospita l’università Jagellonica, tra le più antiche d’Europa, ed uno splendido centro storico, che attira ogni anno milioni di turisti stranieri. Breslavia, antica città divenuta polacca solo dal 1945, ospita anch’essa una rinomata università e un centro storico con monumenti affascinanti. Tra le tante attrazioni di questa località vi sono gli gnomi, simbolo di Breslavia e della critiche al vecchio regime comunista un tempo imperante, sparsi per le strade. Coloro che volessero visitare Cracovia e poi spostarsi a Breslavia, possono utilizzare degli autobus locali delle compagnie “Link Bus” oppure “Lajkonik”, che collegano le due località e che coprono la distanza di circa 270 Km in poco meno di tre ore (costo di circa una decina di euro).

Comodi anche i collegamenti ferroviari, con l’azienda statale PKP che offre molti treni Intercity con diversi orari di partenza da Cracovia per Breslavia (costo di circa una ventina di euro). In auto, invece, le due città sono collegate attraverso l’autostrada A4, principale arteria del sud della Polonia, in cui tuttavia sono previsti dei pedaggi. Tempo di percorrenza, circa due ore e mezza.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche