Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Come fare interrail in Macedonia

Sono tante ormai le possibilità di viaggio per giovani e meno giovani, con costi pressoché accessibili per tutti. Se di recente i viaggi aerei sono sempre più diffusi, grazie ad un abbattimento delle tariffe, tuttavia resta ancora molto utilizzato il treno, che permette spostamenti da un centro all’altro delle città e sempre a costi non esorbitanti. Una modalità di viaggio che, nonostante gli anni, resiste ancora tra i giovani è l'”InterRail”. La possibilità di visitare uno o più Paesi d’Europa utilizzando un unico biglietto ferroviario di durata variabile, usufruendo delle singole compagnie di viaggio nazionali.

Se si volesse visitare, ad esempio, l’ex Repubblica Jugoslava di Macedonia (Fyrom), basta recarsi in una stazione ferroviaria abilitata o agenzia di viaggi oppure connettersi ad internet per acquistare il biglietto, che può essere un “Global Pass” (per circolare in tutti i Paesi aderenti all’offerta) oppure un “One Country Pass” (per circolare soltanto in un unico Paese prescelto).

Per quanto riguarda la Macedonia, il primo viene a costare 192 € (tuttavia il prezzo può subire variazioni in base all’età del viaggiatore ed alla durata del biglietto), mentre il secondo (l’Interrail FYR Macedonia Pass) costa 42 €. Quest’ultimo, tra l’altro, permette di visitare la splendida capitale Skopje, il maestoso lago di Ocrida, oltre a diverse alture selvagge diffuse sul territorio macedone.

© Riproduzione riservata
Leggi anche