Come trascorrere una notte al museo delle cere

Dormire tra le star sarà da oggi possibile grazie alla collaborazione tra Booking e i musei Madame Tussauds.

I musei delle cere Madame Tussauds offrono la possibilità di pernottare per un unica notte tra le statue di migliaia di famosissimi. Un vero e proprio pigiama party tra i vip!

Una notte al museo…delle cere

Una notte al museo delle cere, un sogno che da oggi si si trasformerà in realtà ma solo per pochi giorni! Sarà possibile infatti dormire tra le star solo nelle giornate del 5, 6 e 7 aprile 2019.

Per chi volesse dormire tra le star e i personaggi veri e inventati più famosi del mondo dovrà quindi affrettarsi a prenotare. L’evento organizzato dal gruppo Booking prevede infatti una disponibilità limitata, nei musei Madame Tussauds sarà disponibile solo una stanza per notte. I musei che aderiscono all’iniziativa chiamata The Ultimate Slumber Party with the Stars (il miglior pigiama party con le star) saranno solamente quelli di New York, Orlando, San Francisco, Nashville, Los Angeles, Washington DC e Las Vegas.

Advertisements

Un’esperienza più unica che rara che ha già attirato l’attenzione di moltissime persone in tutto il mondo.

tupac

Una notte tra le star

Nel pacchetto che Booking ha ideato è previsto il pernottamento per tutta la notte, la presenza di un addetto alle fotografie con le statue di cera e molto altro.

Sarà possibile anche visitare il backstage dove sarà possibile assistere al lavoro che c’è dietro alla creazione delle famose statue di cera. All’interno del pacchetto saranno inoltre incluse una cena, degli snack per la notte e un cestino per la colazione. Gli ospiti riceveranno inoltre in omaggio una gift bag di Booking da portare a casa e un poster dei musei Madame Tussauds. Nei musei sono state allestite anche delle vere proprie camere per chi volesse effettivamente schiacciare un pisolino.

All’interno di queste ultime però non saranno presenti le famose statue. Le stanze saranno però arricchite da decorazioni tematizzate in base alla città in cui si trovano. Nella stanza di New York saranno presenti piccole statue di grattacieli dando l’impressione agli ospiti di trovarsi tra le strade della grande mela. A San Francisco le mura della stanza saranno decorate con un murales di Tupac Shakur mentre a Nashville saranno presenti cimeli di musica country e cappelli da cowboy.

A Los Angeles infine sarà possibile assistere ad una vera e propria maratona di film mentre si ammira il panorama sulla Hollywood Walk of Fame. Se avete intenzione di prenotare e passare una notte al museo però dovete sbrigarvi; le prenotazioni sono già attive dal 28 di marzo e si esauriranno sicuramente a breve. Quest’esperienza magica infatti potrebbe diventare vostra per soli 88 dollari a notte. Davvero un’occasione da non lasciarsi scappare.

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Capri diventerà plastic free: “Vogliamo difendere le nostre spiagge”

Meteo, le previsioni di oggi 1 aprile

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

  • 
    Loading...
  • yawarakan's cafe il bar dei pelucheYawarakan’s cafe: dove si trova il bar dei peluche?

    Tutte le informazioni e le curiosità sul Yawarakan’s cafe: il bar dei peluche.

Contents.media