Cosa fare in autunno, idee per il Sud Italia

Che abitiate qui, o stiate programmando un viaggio, ecco cosa fare in autunno al Sud Italia.

Il Sud Italia è una vera e propria culla di meravigliosi tesori e la stagione autunnale può essere l’occasione giusta per andare alla loro scoperta.
Tutto si colora di rosso, l’atmosfera è più rilassata e si può godere pienamente delle tante attrazioni.

Questa guida vuole offrire qualche utile suggerimento al lettore tra città magiche da visitare ed eventi popolari a cui partecipare.

Cosa fare in autunno

L’autunno è la stagione perfetta per concedersi una vacanza; la maggior parte dei turisti è tornata a casa, le attrazioni di principale interesse non sono prese d’assalto e il clima è generalmente piacevole.

Il Sud Italia è, per esempio, uno scrigno ricco di tesori e questa può essere l’occasione giusta per andare alla scoperta della Puglia o della Sicilia; le destinazioni proposte sono Otranto, Taormina e Palermo.

Andare a Otranto

Le tappe obbligate a Otranto sono il centro storico, da visitare sul fare del tramonto quando tutto si colora di rosso, il Castello Aragonese, visitabile previo pagamento del biglietto.

Ultima ma non meno importante, la Cattedrale (custodisce le spoglie delle 800 persone uccise durante l’invasione turca) e la Chiesetta di San Pietro (si tratta del più antico edificio di culto di Otranto e al suo interno si possono ammirare meravigliosi affreschi).

Visitare Taormina

Taormina, incantevole località siciliana, riscuote fin dalle epoche passate molto successo diventando così la meta prescelta di persone comuni, poeti e scrittori. Sono d’obbligo una visita al Teatro Greco (offre un meraviglioso panorama sulla costa calabra e siciliana) e alla Villa Comunale con sosta nel giardino all’inglese.

Seguono Palazzo Corvaja, il Duomo e una passeggiata lungo Corso Umberto I; in Piazza IX Aprile si possono, invece, visitare la chiesa barocca di San Giuseppe, l’ex chiesa gotica di Sant’Agostino e la torre dell’Orologio.

Scoprire Palermo

Palermo vanta un lungo elenco di attrazioni e tra le tappe obbligate del tour ci sono il Palazzo dei Normanni (con sosta nella Cappella Palatina per ammirarne i mosaici);

Il Teatro Massimo (rappresenta il più grande teatro lirico d’Italia e si contraddistingue per la sua acustica perfetta);

Le Catacombe dei Cappuccini (ospitano la mummia di Rosalia Lombardo che viene considerata il miglior esempio di mummificazione al mondo) e la Cattedrale.

Una visita nel capoluogo siciliano non può dirsi, però, completa se non si passeggia sulla spiaggia di Mondello dove la fanno da padrone sabbia fine e acque turchesi.

Eventi al Sud Italia

Le sagre e le feste di paese possono essere una buona occasione per andare alla scoperta delle tradizioni e dei sapori regionali.

  • Sagra dei fichi secchi (Basilicata): si ripercorrono storia e origini del frutto per passare poi alla degustazione vera e propria;
  • Sagra te li stacchioddi (meglio nota come sagra delle orecchiette): la manifestazione prevede musica dal vivo, balli e l’assaggio di un piatto di orecchiette alla boscaiola con un buon bicchiere di vino prodotto in loco;
  • Festa del fungo (Calabria): l’evento comprende balli, musica dal vivo e degustazione di piatti tipici della tradizione enogastronomica. Vi sono, inoltre, diversi stand dove si possono acquistare prodotti locali;
  • Sagra dell’arancino (Sicilia): ottima occasione per assaggiare il celebre arancino nella sua vesta tradizionale e/o nelle sue varianti (pistacchio, salsa rosa, nutella, funghi);
  • Ottobrata Zafferanese (Sicilia): questo evento, che dura circa 30 giorni, vede il susseguirsi di sagre diverse, degustazioni, musica dal vivo, balli e bancarelle con prodotti artigianali. L’ottobrata può essere l’occasione giusta per assaporare vino, mostarda, miele, noci, pistacchi e molto altro ancora.
    Gli amanti del trakking possono, inoltre, prendere parte a una delle tante escursioni organizzate;
  • Chocobarocco a Modica (Sicilia): un evento dedicato a tutti i golosi che possono degustare il celebre cioccolato di Modica e partecipare a diverse manifestazioni legate a musica, arte e cultura.
Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mare a settembre, dove andare in Italia?

Weekend al mare Toscana: le mete migliori

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.