Cosa vedere a San Pedro de Atacama: la guida

San Pedro de Atacama, un luogo affascinante e particolarissimo nel cuore del Cile.

Non a tutti piace la vacanza rilassante, tranquilla, col venticello fresco del mare e il costume perennemente addosso. Alcuni vogliono passare giorni di avventura, emozioni forti, esperienze uniche e, in generale, godersi ogni secondo con il fiato sospeso.
Se si rientra in questa categoria, allora San Pedro de Atacama, in Cile, potrà rivelarsi la meta perfetta dove trascorrere l’indimenticabile avventura.

Ecco la guida su cosa vedere a San Pedro de Atacama.

Cosa fare

Di certo, pensare a cosa poter fare nel mezzo di un deserto di sabbia con temperature notturne attorno o sotto i zero gradi, potrebbe rivelarsi una scoperta continua. Intanto il paese, un incrocio fra uno scenario western e un’oasi in mezzo al deserto, è diviso in blocchi, alcuni dei quali percorribili soltanto a piedi.

Le comodità sono ridotte al minimo e certamente tutte le attività da fare sono quelle intense: visitare da vicino gli El Talo geyser, oppure le incredibili occasioni per l’hiking, l’affascinante sandboarding e il diving, il paragliding dalle dune desertiche.

Advertisements

Le emozioni sono davvero forti e alcune di queste attività hanno una componente di rischio tale da dover valutare se potete effettivamente realizzarle.

Altre bellezze, oltre i paesaggi naturali e splendidi, coinvolgono i bacini d’acqua estremamente salati dove è possibile avere esperienze simili a quelle del Mar Morto, dove il corpo galleggia da solo. Anche qui è possibile fare attività acquatiche peraltro, come surf o sport fishing, in quello che potrebbe essere il bacino d’acqua più particolare dove effettuare certi sport.

La cultura e il cibo

Se non bastasse la parte naturalistica e quella estrema del paese, San Pedro offre anche una serie di sorprese a livello di cibo e mangiare e non delude di certo, a patto si sappia apprezzare la cucina tradizionale, fatta di specialità particolari, con ingredienti tipici del luogo.

Oltre il cibo, in ogni caso, San Pedro offre anche un’importanza a livello archeologico, con reperti dell’età pre-colombiana e sicuramente affascinanti da un punto di vista storico, disposti in maniera di essere assolutamente affascinanti anche soltanto da osservare come resti antichi.

Yerbas Buenas è un ottimo posto dove, oltre a osservare rovine inoltre, è possibile trovare anche attività informative, come l’imparare le scritture usate in quelle ere.

Cosa vedere

Resa famosa, con ogni probabilità, dai numerosi film che la menzionavano, proprio a pochi passi da San Pedro de Atacama, dopo la Moon Valley, c’è la Death Valley, chiamata così per via della conformazione sabbiosa del terreno che tende a cedere e provocare spiacevoli incidenti.

È una zona molto frequentata da chi pratica sandboarding ed è possibile comunque passarci usando un mezzo. La capacità delle varie dune e formazioni rocciose di “chiudere” la vista ai lati rende il tutto davvero pittoresco e sicuramente un’esperienza poco adatta ai claustrofobici.

La bellezza del paesaggio, anche se monocromatico per via dell’aridità, rappresenta un esempio di rara bellezza geografica ed è un ottimo ricordo da portarsi via da San Pedro de Atacama.

San Pedro de Atacama non è sicuramente la vacanza meno ostica da effettuare. Complice anche il clima estremamente arduo a cui doversi adattare, è una meta turistica molto avventurosa e poco incline al relax. Sfruttando però la propria capacità fisica e godendosi le bellezze del posto, è certo tuttavia che San Pedro de Atacama farà sognare.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedere sul lago d’Iseo in un giorno

Cosa vedere a Danzica in tre giorni: il nostro itinerario

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media