Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Cosa vedere in Malesia a luglio, tour tra parchi e isole

cosa vedere in malesia a luglio

Vacanza in Malesia, luogo dai contorni suggestivi, immerso nella natura incontaminata.

Meta turistica di grande fascino, la Malesia ha in serbo per i suoi visitatori diverse attrazioni imperdibili. Cosa vedere in Malesia a luglio? Scopriamo come rendere magico il tour e regalarsi una vacanza tra parchi e isole nella splendida cornice del sud-est asiatico.

Malesia a luglio: le info utili

Se per quest’anno le ferie sono a luglio e si desidera scegliere una meta speciale, la Malesia è il luogo perfetto per trascorrere una vacanza veramente da sogno.

Ricca di foreste pluviali, monumenti di stampo coloniale, spiagge dalla sabbia bianca e dal mare trasparente, rappresenta quel luogo dove tutti almeno una volta nella vita vorrebbero rilassarsi senza pensieri, in assoluto relax.

Sogno ad occhi aperti? Niente affatto! Viaggiare verso la Malesia è possibile e scegliere luglio come periodo può anche aiutare a trovare meno confusione, soprattutto nei pressi del mare, data la mole di turisti che scelgono questa destinazione.

Cosa vedere in Malesia a Luglio

Di certo il mare è una delle calamite maggiori per i turisti che si trovano in questa località così suggestiva.

La Malesia possiede un mare incontaminato che riesce da solo a conquistare il cuore di chi conosce questa terra. Come non sognare di tuffarsi nelle sue acque blu?

Andiamo dunque a fare un giro per le sue isole più belle, ognuna con le sue peculiarità, facendo una rapida panoramica che le descrive nella loro essenza.

All’isola di Sipadan gli animali vivono senza temere per la loro incolumità. Persino per le immersioni bisogna chiedere specifiche concessioni! Perché la zona è veramente incontaminata e tartarughe marine, ma anche barracuda e particolari specie di pesci, amano nuotare in queste acque e farsi ammirare dai turisti.

Lo scenario delle palafitte sull’acqua è visibile andando nell’Isola di Mabul, dove la gente del luogo è molto ospitale e saprà esaltare la Malesia con tutta la semplicità di cui dispone.

Natura e mare si intrecciano in maniera armonica nell’isola di Langkawi, dove si possono fare escursioni sia sul mare che sul verde rigoglioso che cresce in tutto il suo perimetro.

In giro da un’isola all’altra, si resta affascinati dalla Perla d’oriente, l’isola di Penang.

Patrimonio dell’Unesco per il suo incredibile mare e patrimonio storico per la sua architettura coloniale.

L’isola di Gaya si può raggiungere solo con un mezzo aereo, invece l’isola di Lang Tengah è perfetta per chi cerca pace e relax, dal momento che è meno affollata delle altre. E poi tra le spiagge più belle c’è anche l’Isola Tioman, con le sue leggendarie storie incentrate sulla principessa drago.

Parchi della Malesia

Malesia non è sinonimo esclusivamente di mare e sole. Al suo interno ospita foreste e parchi di grande impatto ambientale che sono altrettanto gettonati dal turismo quanto i suoi fondali trasparenti.

In mezzo alla natura è possibile sentire quel clima di pace che difficilmente si ritrova in altre parti del paese, diventando un tutt’uno con la vegetazione che ci circonda. Cosa aspettarsi da un tour nei parchi della Malesia a luglio?

Uccellini che cantano, tramonti suggestivi e un silenzio rassicurante che invita alla pace dei sensi.

Il parco Taman Negara è di certo il più vasto di tutto il paese. Risale a circa 30 milioni di anni fa e viene tutelato costantemente. Oltre alle piante e agli alberi presenti, vi abitano anche esemplari di animali come il rinoceronte, il bufalo, le tigri e persino gli elefanti.

Il Parco di Kenong Rimba offre ai suoi visitatori anche la possibilità di esplorare le sue grotte calcaree, mentre il parco di Endau Rompin conserva ancora la sua natura selvaggia così intrigante e affascinante.

Ma c’è anche un parco marino, Tunku Abdul Rahman, formato da 5 isole, prese d’assalto anche per brevi gite in mezzo alla natura. Protagonista d’eccezione del parco Kinabalu è il monte omonimo, con una sua storia tutta da scoprire.

Adesso è il momento di partire e godersi il tour tra parchi e isole della Malesia per un luglio davvero indimenticabile.

© Riproduzione riservata
Leggi anche